Wednesday, 24 December 2014

The LUSH lip saviours

Since my recent love for LUSH has begun (you can read my post about a few Christmas products here), it’s been one of my first stops when in need of something. With the winter cold dry lips came along, but my usual tricks (an old toothbrush and Nuxe Rêve de Miel lip balm) weren’t working, and so I went to LUSH and came home with two little things that I think are totally amazing.

LUSH Labbrividisco Scoprimi Whipstick Mint Julips

Mint Julips Lip Scrub
I know, I could easily do this myself with some sugar and olive oil, but I couldn’t resist the mint and vanilla in it! The mint makes it slightly volumizing, and whilst I don’t really need it it’s always a nice touch. You just need to pick up a little bit with your finger and smooth it over the lips, and then… Eat the few sugary bits left, LOL! It smells and taste amazing, and more importantly it really works: after just one use my lips felt softer and with less dry bits appearing during the day, and after a few days of use there were no dryness in sight. It even made possible for me to start wearing my Nabla Lip Tech Liquid Lipstick (here’s my original review!) properly. A winner!

Whipstick Lip Balm
This chocolate and orange smelling lip balm is absolutely dreamy. It’s able to intensely nourish the lips and honestly, makes me want to eat it! This might be a bonus though, since it takes the place of the evening piece of chocolate… Well, almost! :-P It contains a blend of rich butters, beeswax, honey and cocoa absolute: wheatgerm, olive oil and almond oil soften the lips, honey and oatmilk calm and soothe cracked and sore lips and shea butter and beeswax seal in the moisture. I’m absolutely in love with it, it’s amazing!

I’m yet to be disappointed in my LUSH-exploring experience, and this two products are true heroes! Have you tried them? Please keep your LUSH recommendations coming ;-)


Da quando è sbocciato il mio amore per LUSH (potete leggere il mio post su qualche prodotto natalizio qui), è stato uno dei primi negozi in cui mi sono diretta nei momenti di bisogno. Con il freddo invernale è arrivato anche il problema delle labbra secche, ma i miei soliti trucchi (un vecchio spazzolino e il balsamo labbra Rêve de Miel) non hanno funzionato: da LUSH ho però trovato due piccole cose, che credo siano davvero fenomenali!

Labbravidisco - Labbrasivo
Lo so, avrei potuto fare qualcosa di molto simile da solo con un po’ di zucchero e olio di oliva ad esempio, ma non ho potuto resistere alla menta e alla vaniglia che contiene! La menta rende questo scrub labbra leggermente volumizzante, e anche se non mi serve più di tanto è una qualità in più. Basta prenderne un pochino con il dito, passarlo sulle labbra e… Leccare i granelli di zucchero rimasti, ops! Ha un profumo ed, ebbene sì, un sapore fantastici, e soprattutto funziona alla grande: dopo un solo utilizzo le mie labbra sono diventate molto più morbide e con molte meno parti secche durante la giornata, e dopo qualche giorno non c’era più una pellicina in vista. Mi ha persino permesso di iniziare a indossare il mio Lip Tech Liquid Lipstick Nabla (qui trovate la mia review originale!) come si deve. Fantastico!

Scoprimi - Balsamo Labbra
Questo balsamo labbra che profuma di cioccolato e arancia è davvero paradisiaco. È in grado di nutrire intensamente le labbra e onestamente, mi fa venire voglia di mangiarlo! Potrebbe essere un valore aggiunto però, visto che prende posto del pezzetto di cioccolato serale… Beh dai, quasi! :-P Contiene un mix di ricchi burri, cera d’api, miele e cacao: l’olio di germe di grano, l’olio di oliva e l’olio di mandorla ammorbidiscono le labbra, il miele e l’avena leniscono le labbra screpolate e infiammate e il burro di karitè e la cera d’api “sigillano” il tutto. Lo adoro!

Non sono ancora rimasta delusa in questa mia esperienza di esplorazione di LUSH, e questi due prodotti sono diventati indispensabili! Li avete provati? Continuate a farmi le vostre raccomandazioni su prodotti LUSH ;-)

SHARE:

Monday, 15 December 2014

Meeting MrDanielmakeup at #NablaMelissa

On Saturday evening I went to one of the most magical places I know, Melissa Erboristeria, to meet the art director of Nabla Cosmetics, MrDanielmakeup aka Daniele Lorusso.
Can I simply say it’s been amazing?

#nablamelissa mrdanielmakeup nabla melissa erboristeria

He told us a bit about the brand (which just celebrated its first birthday with Daphne n°2, a bright refill version of the well loved H2O one!), a few things about the new collection, Genesis, and in a couple of minutes he did two amazing looks on two models, talking us through details like the warm undertone of the concealer or the shape of the mascara wand. It’s been just like watching him in one of his YouTube videos, just from the first row less than a meter away!

#nablamelissa mrdanielmakeup nabla melissa erboristeria

I don’t have the words to say how amazing that evening has been. Everything, from the amazing location to the joy of seeing Daniel in person has been perfect.
It came just at the right moment too, as I’ve been loving the brand so much recently (here’s my post about my first order, but I’ve got a lot more to tell you about!) and learning a bit more and seeing the people behind it has been great.

#nablamelissa mrdanielmakeup nabla melissa erboristeria

A few words about the makeup I wore for the evening: I used a few eyeshadows from the Nabla Genesis Collection, Grenadine, Narciso, Petra e Mimesis, and I can just confirm my first impression about their eyeshadows. They’re simply amazing!

#nablamelissa mrdanielmakeup nabla melissa erboristeria

All that I’ve got left to say is thank you.
Thank you Valeria, and Nabla, for this amazing opportunity.
Thank you Mr. DanielMakeup, as meeting you has been so great!
And thank you Zaira (PuntiLuceBlog) for being my "partner in crime"!
...and don't forget to check Zaira's post too! (link!)


Sabato sera sono stata in uno dei posti più magici che conosco, Melissa Erboristeria, per incontrare l’art director di Nabla Cosmetics, MrDanielmakeup aka Daniele Lorusso.
Posso semplicemente dire che è stato fantastico?

Ci ha parlato un po’ della marca (che ha appena festeggiato il suo primo compleanno con Daphne n°2, la versione bright in refill dell'amato ombretto H2O!), ci ha detto qualcosina sulla nuova collezione, Genesis, e in un paio di minuti ha fatto due look spettacolari su due modelle, facendoci notare dettagli come il sottotono caldo del correttore e la forma dello scovolino del mascara. È stato come guardarlo in uno dei suoi video su YouTube, ma dalla prima fila a meno di un metro di distanza!

Non ho parole per dire quanto sia stata una bella serata. Tutto, dalla location meravigliosa alla gioia di vedere Daniele di persona è stato perfetto.
È anche capitato al momento giusto, visto che sto amando così tanto Nabla ultimamente (ecco il mio post sul mio primo ordine, ma ho molte altre cose di cui parlarvi!) e scoprire qualcosa di più e conoscere le persone che ci lavorano è stato fantastico.

Qualche parola sulla makeup che ho indossato per la serata: ho usato qualche eyeshadow dalla collezione Genesis Nabla, Grenadine, Narciso, Petra e Mimesis, e posso solo confermare le mie prime impressioni sui loro ombretti. Sono semplicemente favolosi!

Quello che mi rimane da dire è solo grazie.
Grazie a Valeria, e a Nabla, per la meravigliosa opportunità.
Grazie Mr. DanielMakeup, incontrarti è stato fantastico!
E grazie Zaira (PuntiLuceBlog) per essere stata la mia compagna di avventure!
...e non dimenticatevi di leggere anche il bellissimo post di Zaira! (link!)

SHARE:

Thursday, 11 December 2014

NARS Digital World Lip Pencil Set | Christmas Gift Idea #2

The other day I shared with you my first Christmas gift idea, the Yankee Candle Melt Warmer, and today I’m going to share with you my second gift idea, the amazing NARS Digital World Lip Set.

NARS Digital World

It comes in a stunning and sturdy plastic box, that can be used to store anything, from makeup to jewelry. Is incredibly beautiful, and a gorgeous gift already!

What’s inside is even more gorgeous though: five NARS lip pencils, with a stunning variety of shades and finishes.
There are three Satin Lip Pencils, in the shades Descanso, Torres del Paine and Yu, and two Velvet Matte Lip Pencils in the shades Iberico and Cruella.
There’s something for everyone and for every occasion: a nude, a peach, a bright pink, an orangey red and a gorgeous red.

NARS Digital World Swatches

The formulas are amazing. I adore Nars Lip Pencils, and the Satin and Velvet Matte are my favourites. They last well whilst being comfortable (and I’m quite picky with lip formulas, I truly love only 1/2 of what I try…), and the pencil formula makes application really easy.

I think this is the perfect gift for everyone: the lipstick lover is going to have something new and amazing to play with, but I also think it’s a really good way to get someone into wearing colour on the lips, with such a wide range of shades!

Are you a big lover of NARS Lip Pencils too? Have you bought one of these for yourself or as a gift, or plan to?


L’altro giorno vi ho parlato della mia prima idea regalo per Natale, il diffusore elettrico per tart Yankee Candle, e oggi vi parlerò della mia seconda idea regalo, il meraviglioso set labbra Digital World NARS.

Si presenta in una meravigliosa scatola di plastica bella solida, che può essere usata per conservare altre cose, dal makeup ai gioielli. È meravigliosa, e già lei è un bellissimo regalo!

Quello che contiene è però ancor più meraviglioso: cinque matite labbra NARS, con una meravigliosa varietà di tonalità e finish.
Ci sono tre Satin Lip Pencils, nelle tonalità Descanso, Torres del Paine e Yu, e due Velvet Matte Lip Pencils nelle tonalità Iberico e Cruella.
C’è qualcosa per tutti e per ogni occasione: un nude, un pesca, un rosa acceso, un rosso aranciato e un bellissimo rosso.
La formula è per tutte favolosa. Adoro le Lip Pencils NARS, e le Satin e le Velvet Matte sono le mie preferite. Durano a lungo pur rimanendo confortevoli (e sono piuttosto difficile con i prodotti labbra, mi piacciono davvero solo la metà di quelli che provo…), e il fatto che siano a matita rende l’applicazione semplicissima.

Penso sia il regalo perfetto per tutte: l’amante dei rossetti avrà qualcosa di nuovo e meraviglioso con cui divertirsi, me penso anche che sia il regalo perfetto per qualcuno che si deve abituare a indossare colori sulle labbra, con una così alta varietà di colori!

Siete come me amanti delle Lip Pencils NARS? Avete acquistato questo set per voi o come regalo, o ne avete intenzione?

SHARE:

Tuesday, 9 December 2014

Yankee Candle Astbury Melt Warmer | Christmas Gift Idea #1

Christmas is getting closer everyday, and I have a few gift ideas for you!
This first one I’m going to share with you today is an electric wax warmer from Yankee Candle. I simply adore it, and let’s see why!

Yankee Candle Astbury Melt warmer

First, I find it gorgeous. It’s not a plain design but it’s not too extravagant either, like a lot of other ones I’ve seen. It should pair well with a lot of styles too, from the more classic to a slightly more modern one, making it a good gift even for ones you don’t know too well.

And, well, it works amazingly. I find the wax tarts to be more scented than the candles, and this can easily fill a room with the desired fragrance. I’ve been addicted to the Lemon Lavender smell (so much that I have it in my car too, here is an Instagram picture! Isn’t it so cute?), but the are a lot of gorgeous Christmas ones too.

I also love that it’s electric, and you have no flames around. It might be just me, but I wouldn’t like to realize I fell asleep with a candle burning… And is also suitable to work environments when a flame wouldn’t be safe.

I’ve paid around €30 for mine, and I haven’t gone a day without switching it on even if just for an hour or so. I think it can make a gorgeous gift for everyone!

Are you a candle lover of prefer other ways to diffuse your favourite scents? Would you be happy to receive this as a gift?


Il Natale si fa più vicino ogni giorno, e ho qualche idea regalo per voi!
Quella di cui vi voglio parlare oggi è un diffusore elettrico per tart della Yankee Candles. Lo adoro, vediamo perché!

Per prima cosa, lo trovo stupendo. Il design non è troppo semplice ma nemmeno troppo stravagante, come molti che ho visto in giro. Dovrebbe abbinarsi bene a diversi stili, dal più classico a quello leggermente più moderno, rendendolo un regalo adatto anche a persone che non si conoscono davvero bene.

E poi trovo che funzioni a meraviglia. Trovo le tart di cera più profumate delle candele, e possono riempire facilmente una stanza con la fragranza desiderata. Adoro la profumazione Lemon Lavender (così tanto che ce l’ho anche in macchina, ecco una foto su instagram! Non è stupendo?), ma ci sono anche un sacco di fantastiche profumazioni natalizie.

Mi piace anche il fatto che sia elettrico, e che quindi non ci siano fiamme in giro. Magari sono solo io, ma non mi piace l’idea di accorgermi di essermi addormentata con una candela accesa… E va bene anche per ambienti come quelli di lavoro aperti al pubblico in cui una fiamma non sarebbe sicura.

Ho pagato intorno ai €30 per il mio, e non è passato un giorno in cui non l’abbia acceso anche solo per un’ora o poco più. Penso possa essere un regalo perfetto per tutti!

Siete amanti delle candele o come me preferite altri metodi per diffondere le vostre fragranze preferite? Vi piacerebbe ricevere questo diffusore come regalo?

SHARE:

Saturday, 6 December 2014

Playlist #2: Christmas!

Gyudy's Christmas Playlist

Here's a little Christmas playlist I made the other day to put some festive spirit into my evenings, leave me your favourite Christmas songs in the comments!


SHARE:

Thursday, 4 December 2014

Discovering Nabla Cosmetics

Nabla (link!) is a recently born Italian makeup brand that I’d been seeing around the web for a while. One day I stumbled across an offer and decided to make a little order. Here’s my experience!

Nabla Eyeshadow Review Film Noir Daphne Ghost

First things thirst, the order arrived super quickly. It didn’t even took two days to arrive! They deliver in a lot of countries at really reasonable prices, so it should be readily available to everyone.
It’s also a cruelty-free and vegan company: it’s always good to know!

Eyeshadows
The things I was more interested in were the eyeshadows. And I’ve only good things to say about them! Pigmented and buttery soft, they’re really gorgeous and the quality is comparable to my favourite brands, Urban Decay and Too Faced. With 6 or 12 eyeshadow pans you receive the appropriate palette, which is great!
The singe eyeshadow in the pot, Daphne, it’s from the H2O eyeshadows range and it’s an hybrid between a liquid and a powder, being made of pure powder pigments pressed in water, and can be used wet or dry. It’s the most gorgeous burgundy shade and there’s no fallout, which was the main thing I was worried about. You can see it in this instagram picture.

Velvetline Eye Pencil in Golden Haze
This is another amazing product. A gorgeous mat grey with gold micro glitter that goes on easily and lasts all day, even in the waterline (even though I wouldn’t recommend it if you have very sensitive eyes). Being a mat shade with micro glitter in gives so much dimension to the line, and the result has a slightly green hue that I adore.

Nabla Swatches Daphne Atom FossilCity Wolf Dreamer Entropy Tribeca

Film Noir Mascara
This is a nice mascara, but I don’t love it. It leaves the lashes light and fluttery whilst giving volume and length, but the problem for me is always the same: I can’t get an even result. I want a mascara that allows me to put it on in the morning without too much effort, and with this one I just can’t. An everyday case of bad eyelashes, I’d say. I’ve seen rave reviews though, so it might be just me!

Ghost Invisible Lip Barrier
It’s one of those invisible lip liners that work well to define the shape or as a lipstick base. It works really well, I love it!

Liquid Tech Lip Color in Amore e Psiche
It’s a liquid lipstick described as a pale peachy-pink, even if on me is more of a bright peach. It’s really pigmented and long lasting formula with a velvety mat finish, but I find it a bit too difficult to apply and too drying for my taste. They say it contains ingredients to keep lips hydrated, but it literally sucks the life out of them! The effect is really gorgeous though, so I’m going to slather on Nuxe Reve De Miel like there’s no tomorrow and keep trying!

I had a little bit of a mixed experience with this first purchase, but I hope to see more products from them in the future! I even discovered a couple of places that recently started selling their products in my city, so I’m going to have a little swatching session to see what else it’s interesting.
To sum it up: buy the eyeshadows. Really, they’re amazing.

Have you ever heard on this brand? Do you have any less globally known brand to recommend me?


Nabla (sito web qui!) è una casa cosmetica italiana piuttosto nuova che ho notato da un po’ in giro per il web. Un giorno ho notato la presenza di una promozione e ho deciso di fare un piccolo ordine. Ecco la mia esperienza!

Per prima cosa, l’ordine è arrivato davvero velocemente. Non ci ha messo neanche due giorni! Consegnano in molti paesi per prezzi molto ragionevoli, quindi dovrebbero essere facilmente disponibili per tutti.
È inoltre una casa cruelty-free e vegan: buono a sapersi!

Ombretti
La cosa che mi interessava di più erano gli ombretti. E vi posso solo dire cose positive per fortuna! Pigmentati e morbidissimi, sono davvero meravigliosi e la qualità è al livello delle mie marche preferite, Urban Decay e Too Faced. Con sei o dodici cialde si riceve anche la palette, cosa che trovo fantastica!
L’ombretto singolo che vedete, Daphne, è della linea H2O ed è un ibrido tra un liquido e una polvere, essendo fatto da pigmento puro pressato in acqua, e può essere usato asciutto o bagnato. È un meraviglioso bordeaux luminosissimo e non ha nessun fall-out durante l’applicazione, che era la cosa che un po’ mi preoccupava. Potete vederlo in questa foto su instagram.

Velvetline Eye Pencil in Golden Haze
Questo è un altro prodotto fantastico. Un bellissimo grigio opaco con micro glitter dorati che scrive benissimo e dura tutto il giorno, anche nella rima interna (anche se non lo consiglio a chi ha gli occhi particolarmente sensibili!). Essendo opaca con micro glitter la linea ha una bellissima dimensionalità, e l’effetto è leggermente tendente al verde, cosa che adoro!

Mascara Film Noir
Questo mascara non è male, ma non mi fa impazzire. Lascia le ciglia leggere donando lunghezza e volume, ma il problema per me è sempre lo stesso: non riesco a ottenere un risultato uniforme. Voglio un mascara che mi permetta di metterlo al mattino senza doverci pensare troppo, e con questo proprio non posso. Un caso quotidiano di “ciglia no”, direi. Ho visto molte review molto positive, quindi potrei essere soltanto io!

Ghost Invisible Lip Barrier
È una matita labbra invisibile che va bene per definire il contorno o usata come base. Va alla perfezione, mi piace!

Liquid Tech Lip Color in Amore e Psiche
È un rossetto liquido descritto come un rosa chiaro leggermente pescato, che su di me però è un pesca piuttosto acceso. È molto pigmentato e a lunga durata con un finish velvet-mat, ma lo trovo un po’ troppo difficile da applicare e troppo asciutto per i miei gusti. Dicono che contenga degli ingredienti per mantenere le labbra idratate, ma alle mie toglie fino all’ultima goccia di idratazione! L’effetto però è davvero bello, quindi userò Nuxe Reve De Miel alla follia per continuare a provare ad usarlo!

Ho avuto un’esperienza un po’ “varia” con questo primo acquisto, ma spero di vedere presto nuovi prodotti Nabla in futuro! Ho anche scoperto un paio di posti che la vendono nella mia città, quindi andrò presto a fare un giretto per swatchare un poi di cose per vedere cos’altro c’è di interessante!
Per riassumere: provate gli ombretti. Davvero, sono meravigliosi!

Avete sentito parlare di Nabla? Avete qualche marca meno conosciuta a livello internazionale da consigliarmi?

SHARE:

Tuesday, 2 December 2014

A Lush Christmas

After many years without buying anything from Lush, a couple of visits to the store and I already feel a dangerous addiction coming.
I tried a few things from them a few years ago, and they left me unimpressed. The main thing, funnily, was that I couldn’t bring the gorgeous scents of the shop home. Well, seeing my current experience I think I simply chose the wrong products!
Let’s see what I bought from their Christmas collection!

Lush Christmas Snow Fairy Celebrate Snow Angel


Snow Angel Bath Melt
This bath melt rich in Cocoa Butter, dissolves with a really fine foam that soon leaves room for a gorgeous golden shimmer. The scent is simply divine, being slightly floral and with a distinct note of almond, and this product makes for a really moisturizing bath! I love that the shimmer is really delicate but you can still find a couple left somewhere on your body (it just makes me smile!), and it’s such a lovely product to use!

Snow Fairy Shower Gel
My visit to Lush was inspired by this post from The Misty Mom, where she talked about this shower gel, mentioning the slightly exfoliating properties of the Lactic Acid in it. Well, she was absolutely right! My arms tend to stay slightly bumpy no matter if I exfoliate or not, but this has really made a difference: they immediately feel so soft, and paired with the body lotion I’m going to talk about next I’ve had amazing results! The scent is really, really sweet, but I strangely enjoy it… I’m using it sparingly and only on my arms because I don’t want to run out too soon!

Celebrate Body Lotion
This is my favourite thing of them all. A really rich body lotion with a uplifting citrusy scent and a splash of cognac? Oh yes! It’s really moisturizing thanks to the Cocoa Butter and Almond Oil, and the Lime Oil, Brazilian Orange Oil and Orange Flower Absolute give it that amazing scent! I just love it, and I’ve been using it a couple of times a week to keep using other less interesting body lotions I have, but I feel a backup of this is needed… It’s just so amazing!

What have you bought from the Lush Christmas collection? Give me your Lush recommendations, I want to feed this new love!


Dopo molti anni senza acquistare nulla da Lush, un paio di visite e già intravedo una pericolosa relazione in arrivo. ;)
Ho provato qualche prodotto qualche anno fa, rimanendo delusa. La cosa principale era il fatto che non riuscissi a portare a casa i meravigliosi profumi che sentivo sempre in negozio. Beh, vista la mia attuale esperienza forse avevo semplicemente scelto i prodotti sbagliati!
Ecco cosa ho provato della loro collezione natalizia!

Snow Angel - Coccola
Questa coccola da bagno ricca di burro di cacao, si scioglie lasciando una leggera schiuma che lascia poi posto a dei meravigliosi shimmer dorati finissimi. Il profumo è semplicemente divino, leggermente floreale e con una distinta nota di mandorla, e questo prodotto è perfetto per un bagno davvero nutriente. Mi piace il fatto che i brillantini siano così delicati ma posso comunque trovarne qualcuno sulla pelle dopo il bagno (è una cosa che mi fa sorridere!), ed è così piacevole da usare!

Fate Voi - Gel Doccia
La mia visita a Lush è stata ispirata da questo post sul blog The Misty Mom, in cui parlava di questo gel doccia, parlando del fatto che l’Acido Lattico contenuto fosse leggermente esfoliante. Bene, aveva davvero ragione! Le mie braccia tendono ad essere leggermente ruvide al tatto che io le esfoli o no, ma questo ha davvero fatto la differenza: sono immediatamente più morbide, e abbinate alla crema corpo di cui sto per parlarvi ho avuto dei risultati eccezionali! La profumazione è davvero molto dolce, ma stranamente mi piace… Lo sto usando poco per volta e solamente sulle braccia perché non voglio finirlo troppo presto!

Celebrate - Crema Corpo
Questo è il mio prodotto preferito. Una crema corpo bella ricca con un profumo tonificante di agrumi e un goccio di cognac? Oh sì! È molto idratante grazie al burro di cacao e all’olio di mandorle, e gli oli di arancia brasiliana, di lime e l’essenza assoluta di fiori d’arancio donano questo profumo meraviglioso! La adoro, e la sto usando un paio di volte a settimana per continuare a usare altre creme corpo meno interessanti, ma già prevedo l’acquisto di un’altra di scorta… È davvero fantastica!

Cosa avete comprato della collezione di Natale Lush? Avete prodotti Lush da consigliarmi?

SHARE:

Saturday, 29 November 2014

November Favourites

This month I’ve tried a lot of new awesome things, but as it often happens as soon as I started thinking about the products I loved the most a few reliable favourites came to mind. Here they are!

Diorskin Star Lancome Grandiose Anastasia Brow Wiz Nars Yachiyo Clinique Clearing Gel

Clinique Anti-Blemish Solutions Clinical Clearing Gel
I talked about it recently in my Morning Skincare Routine, and it’s simply a hero. I’ve had a pretty stressful month and since with many worries often comes not eating well, the two things alone or combined tend to show on the skin. Well, me and the Clinique gel fought imperfections together and they didn’t see the light of day! Every time I felt a little blemish was trying to appear on my chin a light layer of this made it completely disappear. This stuff is simply magical!

Dior Diorskin Star Foundation
This foundation is simply too beautiful. Glowy but not greasy, long lasting but not drying… I truly can’t say a bad thing about it. A pump applied with fingers is the perfect amount and the shade 020 is really spot on for me. I’ve received a lot of random compliments on my skin recently, a lot more than normal, and it can only mean two things: my skincare routine is really working and this foundation is really so amazing!

Lancôme Grandiôse Mascara
I feel an expensive addiction coming here: since I first started using it back in September (here is my review!) this has barely left my lashes. I’ve tried to use another mascara and while it might have been its fault (more about it in a upcoming post), I just missed the always perfect effect this gives to my lashes. Volume, length and definition with a really black formula and the most important thing for me: not a single day of bad lashes. A perfect result every single day! And it’s still going strong three months later.

Anastasia Beverly Hills Brow Wiz
This cult favourite really has all the right reasons to be so well loved: I’ve never liked a single eyebrow pencil I tried until this one. They were all too waxy, too hard or too soft. The only ones I used were the powdery ones like MAC Veluxe Brow Liner or the Dior Powder Eyebrow Pencil, but I was never satisfied. Then I fell for the hype… And I’m so glad I did! It gives a perfect but not too heavy result, and fills in the gap in my left eyebrow in a nearly undetectable way. I just ordered another one because I really don’t want to be without it!

NARS Yachiyo Kabuki Brush
I wrote a post on it recently (here it is!) and I couldn’t write this post without mentioning it. It applies cheek products in the most perfect way, giving a gorgeous result with brozer, contour, sheer and pigmented blushes and highlight. I’m starting to use it for that sheer layer of powder I put on my nose if I’m facing a long day, and it’s perfect for that too. I’ve seen someone complaining about it being a little scratchy, but I find it really soft! An expensive investment, but so worth it!

What have you been loving this month?


Questo mese ho provato un sacco di cose nuove e meravigliose, ma come spesso accade appena ho cominciato a pensare ai prodotti che ho amato di più mi sono venuti in mente dei prodotti tanto amati e fidati. Eccoli qui!

Clinique Anti-Blemish Solution Clinical Clearing Gel
Ne ho parlato nella mia routine mattutina, ed è semplicemente un eroe. Ho avuto un mese piuttosto stressante e visto che con molte preoccupazioni spesso arriva anche una dieta equilibrata, le due cose da sole o combinate tendono a farsi vedere sulla pelle. Beh, io e il gel Clinique abbiamo combattuto insieme le imperfezioni e non hanno visto la luce del giorno! Ogni volta che sentivo un piccolo brufolo spuntare sul mento un leggero strato di questo gel l’ha fatto sparire. È semplicemente magico!

Dior Diorskin Nude Foundation
Questo fondotinta è semplicemente troppo bello. Luminoso ma non lucido, a lunga durata ma non asciutto… Non riesco davvero a trovargli un difetto. Un’erogazione applicata con le dita è la quantità perfetta e la tonalità 020 è davvero adatta a me. Ho ricevuto un sacco di complimenti per la mia pelle ultimamente, molto di più del normale, e può voler dire solo due cose: la mia routine skincare sta funzionando alla grande e questo fondotinta è davvero meraviglioso!

Lancôme Grandiôse Mascara
Intravedo all’orizzonte un’abitudine pericolosa: da quando a settembre ho incominciato a usarlo (ecco la mia recensione!) non ha praticamente lasciato le mie ciglia. Ho provato a usare un altro mascara e per quanto è possibile che il difetto fosse suo (di più in un futuro post), mi è proprio mancato l’effetto sempre perfetto che questo mascara dona alle mie ciglia. Volume, lunghezza, definizione con una formula davvero nera e la cosa per me più importante: neanche un giorno di ciglia non impeccabili. Un risultato perfetto ogni singolo giorno! Èd è ancora perfetto dopo tre mesi.

Anastasia Beverly Hills Brow Wiz
Questo prodotto cult ha davvero tutte le ragioni per essere così amato: non ho mai amato nessuna matita per sopracciglia prima di questa. Erano tutte troppo cerose, troppo dure, troppo morbide. Le uniche che usavo erano quelle effetto polvere come la MAC Veluxe Brow Liner o la Dior Sourcils Poudre, ma non ero mai soddisfatta. Poi ho deciso di seguire la corrente… E sono così contenta di averlo fatto! Da un risultato perfetto ma non troppo evidente, e riempie lo spazio nella mia sopracciglia sinistra in maniera quasi invisibile. Ne ho appena ordinata un’altra perché non voglio trovarmi senza!

NARS Yachiyo Kabuki Brush
Ho scritto un intero post a proposito di questo pennello (eccolo qui!) e non potevo parlare dei miei preferiti del mese senza citarlo. Permette l’applicazione delle polveri viso in maniera perfetta, tanto un risultato stupendo con bronzer, contouring, blush più sheer o più pigmentati e illuminanti. Sto iniziando a usarlo anche per il leggero strato di cipria che applico sul naso se mi aspetta una giornata lunga ed è perfetto anche per quello. Ho letto qualcuno lamentarsi del fatto che non sia molto morbido, ma io lo trovo morbidissimo! Un investimento importante, ma ne è valsa la pena!

Quali sono i prodotti che avete amato di più questo mese?

SHARE:

Thursday, 27 November 2014

My current night skincare routine

Just like I make sure to take care of my skin in the morning (here you can find my current routine!), in the evening I like to treat it well taking off my makeup properly and giving it a good cleanse, exfoliation and nourishment.

Oskia Alpha H Sukin Kiehl's Night Skincare Routine

I start by taking my makeup off with a micellar water. The one I’m currently using is the Avène Micellar Lotion (not pictured), which is just fine. Takes off my makeup without irritating my skin, and that’s exactly what I need!

The next step includes one of my favourite products, the Oskia Renaissance Cleansing Gel. Sometimes I skip the micellar water and go straight to this, and it works amazingly at removing eye makeup too! It comes out as a orangey thick gel that turns into a balm-oil on the skin and into a milk when massaged in with wet hands. It contains Vitamin A, C and E, Omega 6, Starflower Oil, Pumpkin Enzymes, Chamomile and Rose, so it’s a lot more than just a cleanser! It leaves my skin clean, soft, calm and radiant, and it never fails to amaze me every time I look in the mirror after I pat my skin dry! I sometimes use the Clarisonic after adding water, and it works great with it too. May I add that I adore the smell? It’s just too good!

After this, on alternate nights, comes the skincare hero Alpha-H Liquid Gold, which contains one of my favourite ingredients, Glycolic Acid. It’s a clear liquid that I apply on a cotton pad and quickly swipe on my clean skin, and the effect is just amazing. It helps in keeping my skin clear and radiant, removing that upper layer of dead skin cells and stimulating cell metabolism and turnover. It also contains Lycorice to help reduce acne and hyper pigmentation, and the fact that there’s also some glycerine makes it slightly hydrating and gentle on the skin.

I then spritz some Skin Hydrating Mist Toner, an alcohol free mist that contains Chamomile and Rose to soothe and hydrate the skin. It gives a moist base to what I’m applying next, and the cooling effect is so beautiful! I especially love the calming properties of Chamomile, as my skin while it’s not overly sensitive can decide to bring back some redness now and then so that’s perfect for me!

The next product is my beloved Kiehl’s Midnight Recovery Concentrate, which is a wonderful lavender smelling oil that truly makes wonders on my skin. A few drops are enough for soft, radiant and hydrated skin in the morning, and it’s such a pleasure to use! It contains Rose Extract, Rosemary Oil, Squalane, Sunflower Oil, Evening Primrose Oil, Geranium Essential Oil and Lavender Essential Oil, giving skin moisture, ceramids, essential fatty acids, calming and purifying properties and antioxidants too. And it’s going to last you ages too!

My night eye cream of choice is the Kiehl’s Creamy Eye Treatment with Avocado, which is a truly creamy eye cream that is perfect for night but also daily use. It leaves my skin soft and hydrated, and the consistency is great: it kind of mets in contact with the skin and when I finish patting it in and begin smoothing it out to ensure it’s been applied evenly I never tug at the delicate eye area. It contains Vitamin A and Avocado Oil and leaves my under eye are soft but never feels too heavy.

The last step is optional, as I only use it when my skin is asking for some moisture, or in place of the Midnight Recovery Treatment if I feel my skin is in need of some basic nourishment. It’s the Kiehl’s Ultra Facial Cream, that I reviewed in this post. It contains lots of lovely oils but sinks in quickly, leaving skin soft and never heavy with product. I also use it under my makeup when I reapply it in the late afternoon for the night the rare times I’ve had time to do it, and it worked amazingly under makeup too. It still is wonderfully nourishing though: the weather here got cold in a rather drastic way and everything I’m using is keeping my skin more hydrated than ever. It has such a lovely consistency that I truly enjoy applying it!

Here it is, my rather long night routine that still takes no more than a few minutes. If I’m truly tired I simply use the Oskia cleanser and the Kiehl’s eye cream and Ultra Facial Cream, and to be honest it’s still absolutely fine, I just find that with a little bit more attention on a daily basis my skin simply looks better. I’m sometimes tempted by a more relaxed approach, but I notice my skin thanks me for that couple of simple added steps like the Liquid Gold and the Hydrating Mist, so I’m happy to quickly do them instead of having to face the issues every few days. I still love my masks and my Ren Flash Rinse 1 Minute Facial, but if they have less work to do everything looks better on a daily basis!

What’s your night routine looking like? Do you follow similar steps?


Proprio come al mattino faccio in modo di prendermi cura della mia pelle (qui potete trovare la mia attuale routine!), alla sera mi piace trattarla bene struccandomi come si deve e facendo una buona detenzione, esfoliazione e nutrendola per bene.

Comincio struccandomi con un’acqua micellare. Al momento sto usando la Lozione Micellare Avène (non fotografata), che va abbastanza bene. Strucca bene senza irritare, ed è proprio quello di cui ho bisogno!

Lo step successivo include uno dei miei prodotti preferiti, il Renaissance Cleansing Gel Oskia. Qualche volta salto l’acqua macellare e uso direttamente questo, e funziona meravigliosamente a rimuovere persino il trucco degli occhi! Appare come un gel molto consistente di colore arancione e quando viene massaggiato sulla pelle si tramuta in un olio-balsamo per poi assumere la consistenza di un latte quando viene aggiunta acqua. Contiene Vitamina A, C ed E, Omega 6, Olio di Stella Alpina (almeno è così che sono riuscita a trovare Starflower), Enzimi di zucca, Camomilla e Rosa, quindi è molto di più di un semplice detergente! Lascia la pelle pulita, morbida, calma e luminosa, e non smetto mai di stupirmi ogni volta che mi guardo nello specchio dopo aver asciugato il viso! Qualche volta uso il Clarisonic dopo aver aggiunto acqua, e va benissimo anche con quello. E soprattutto adoro la profumazione! È davvero stupendo.

Dopo la detersione utilizzo il famoso Alpha-H Liquid Gold, che contiene uno dei miei ingredienti preferiti, l’Acido Glicemico, a notti alterne. È un liquido trasparente che applico con un dischetto di cotone passandolo delicatamente sulla pelle detersa, e l’effetto è spettacolare. Aiuta a mantenere la pelle levigata e luminosa, rimuovendo lo strato superiore di cellule morte e stimolando il metabolismo e il rinnovamento cellulare. Contiene inoltre liquirizia per aiutare a ridurre l’acne e l’iper pigmentazione, e il fatto che contenga anche della glicerina lo rende leggermente idratante e gentile sulla pelle.

Vaporizzo quindi un po’ di Hydrating Mist Toner Sukin, un tonico privo di alcohol che contiene Camomilla e Rosa per lenire e idratare la pelle. Prepara la pelle alle applicazioni successive, e l’effetto rinfrescante è stupendo! Mi piace specialmente l’effetto calmante della camomilla, visto che la mia pelle pur non essendo troppo sensibile può decidere di far venir fuori qualche rossore ogni tanto quindi per me è perfetto!

Il prodotto successivo è il mio amato Midnight Recovery Concentrate Kiehl’s, che è un meraviglioso olio dal profumo di lavanda che fa davvero miracoli sulla mia pelle. Qualche goccia è sufficiente per svegliarmi al mattino con la pelle morbida, idratata e luminosa, ed è così piacevole da usare! Contiene estratto di Rosa, Olio di Rosmarino, Squalano, Olio di Girasole, Estratto di Enotera, Olio essenziale di Geranio e Olio essenziale di Lavanda, donando alla pelle idratazione, ceramidi, acidi grassi essenziali e avendo un’azione calmante e purificante unita anche a un’azione antiossidante. E dura anche tantissimo perché ne basta davvero poco!

La mia crema contorno occhi serale è il Creamy Eye Treatment with Avocado, che è davvero cremosa e perfetta non solo per la sera ma anche per il giorno. Lascia la pelle molto idratata, e la consistenza è fantastica: è come se si sciogliesse a contatto con la pelle e quando finisco di applicarla tamponando e la stendo con le dita per essere sicura di averla applicata in modo omogeneo non rischio mai di stressare l’area delicata del contorno occhi. Contiene Vitamina A e Olio di Avocado e lascia il contorno occhi idratato senza mai risultare troppo pesante.

L’ultimo step è un optional, visto che lo faccio solo se la mia pelle chiede più idratazione o al posto del Midnight Recovery Concentrate se mi sembra che la mia pelle abbia solamente bisogno di un po’ di nutrimento più basico. È l’Ultra Facial Cream Kiehl’s, che ho recensito in questo post. Contiene un sacco di fantastici oli ma si assorbe subito, lasciando la pelle morbida e mai appesantita. La uso anche sotto il trucco nelle rare occasioni in cui mi ritrucco nel tardo pomeriggio per uscire la sera, e funziona benissimo anche sotto il makeup! È comunque meravigliosamente nutriente: il tempo è diventato freddo in maniera piuttosto drastica qui e tutto quello che sto utilizzando mantiene la mia pelle più idratata che mai. Ha una consistenza così piacevole e mi piace davvero applicarla!

Eccola qui, la mia routine un pochino lunga ma che dura comunque non più di qualche problema. Se sono veramente stanca uso solamente il detergente Oskia, il contorno occhi Kiehl’s e l’Ultra Facial Cream, e onestamente va benissimo, trovo solamente che un po’ di attenzione in più quotidianamente la mia pelle appare semplicemente più bella. Ogni tanto sono tentata da un approccio un po’ più rilassato, ma noto che la mia pelle mi ringrazia per quei due piccoli step in più come il Liquid Gold e l’Hydrating Mist, quindi sono felice di farli velocemente invece di incontrare qualche piccolo problemino una volta ogni tanto. Amo comunque le mie maschere e il mio Ren Flash Rinse 1 Minute Facial, ma se hanno meno lavoro da fare tutto appare migliore quotidianamente!

Come è composta la vostra routine serale? Seguite degli step simili ai miei?

SHARE:

Tuesday, 25 November 2014

My current morning skincare routine

Since last summer, when I shared with you my skincare routine, everything has changed. I’m starting to run low of some of the products I’m currently using, so it’s time to share them with you!

Alpha H Kiehl's Clinique Odacité

While my approach to skincare remains the same (a religiously followed routine to keep my normal-combination skin calm and a change of products only if something has finished or stopped working), my morning routine has had a little change: I stopped using micellar water only as my morning cleanse and incorporated a cleanser, and I think my skin got better for that. We always learn new things!

My current cleanser of choice is Alpha-H Balancing Cleanser (here’s my Cult Bealty haul!), a mild non-foaming cleanser that I’m seriously loving. It never leaves my skin feeling tight as foaming cleansers can do and the Aloe Vera in it makes it really gentle, while the Vitamin E hydrates and neutralizes free radicals. It has a beautiful consistency: it’s slightly mousse like but it’s still creamy, and the important thing is that I look forward to using it in the morning!

As a toner, I’m using the Kiehl’s Ultra Facia Toner. Is more like a really liquid lotion with hydrating purposes, and it’s perfect for the colder months. Even the ingredients are really similar to the moisturizer and cream in the Ultra Facial range with Squalane and nourishing oils (you can read more in my post about them here!), and it’s a really pleasant way of injecting more moisture in the skin after cleansing.

I then apply the Alpha-H Absolute Eye Complex on the eye area: it’s a clear gel that’s really lightweight but still hydrating, and anything that can do something to improve and prevent aging on the eye area is a good thing! It claims to combat dark circles, puffiness and hyper pigmentation under the eyes, with mild flower acids, peptides and Hyaluronic Acid.

If needed, I apply a really light layer of Clinique Anti-Blemish Solutions Clinical Clearing Gel. This stuff is seriously magic. If I see a tiny blemish coming or I spot a few stubborn clogged pores, a few days are enough to clear things up. I’ve never had a single blemish since this product first saved me from a massive breakout on my chin at the beginning of summer: as soon as I feel something under the skin, this comes into play and everything disappears. A true staple!

The last step is my morning moisturizer, the Alpha-H Daily Essential Moisturizer SPF50, which is the most amazing spf I’ve ever used. It dries mat while still being creamy, so it feels (and is!) more like a skincare step than a finishing one, and leaves skin really soft and protected thanks to the addiction of Vitamin E, Aloe Vera and honeycomb extract. The more recent addiction - we’re still talking weeks though - is one drop of Odacité Radiance Effect Booster in my moisturizer, which contains Camelia Seed Oil (extracted from antioxidant-rich Green Tea)  and Lemongrass. I tried using a couple of drops of this oil under it as a serum but it’s a bit too much for morning use, whilst one drop gives that little bit more nourishment to the skin without making things a bit too glowy. The uplifting lemongrass scent is the most gorgeous thing in the morning, so it’s another thing to love!

Here it is, my current morning skincare routine. It’s what I do every single morning to start my day well, my skin thanks me for that and it’s staying hydrated, glowy and calm even with the winter coming.

What’s your morning skincare routine looking like at the moment? Leave me names, I love having new things to try!

Da quando in estate vi ho parlato della mia routine skincare, è cambiato tutto. Alcuni dei prodotti che sto usando stanno per finire, quindi è arrivato il momento di condividerli con voi!

Il mio approccio alla cura del viso è rimasto lo stesso (una routine seguita senza sosta e un cambio di prodotti solo quando finiscono o smettono di funzionare), ma la mia routine mattutina ha subito qualche cambiamento: ho smesso di limitare la mia detersione mattutina alla sola acqua micellare e ho iniziato a usare un detergente vero e proprio, e la mia pelle ne ha giovato. Non si smette mai di imparare!

Il mio attuale detergente è il Balancing Cleanser Alpha-H (eccolo nel mio post sugli acquisti su Cult Beauty), un delicato detergente non schiumogeno che mi piace davvero molto. Non accade mai che io senta la pelle tirare come può accadere con detergenti schiumogeni e l’Aloe Vera lo rende davvero delicato, mentre la Vitamina E idrata e neutralizza i radicali liberi. Ha una bellissima consistenza: è simile a una mousse ma è cremoso, e la cosa importante e che mi fa davvero piacere usarlo ogni mattina!

Come tonico, sto usando l’Ultra Facial Toner Kiehl’s. Si tratta più che altro di una lozione molto liquida con proprietà idratanti, ed è perfetta per i mesi più freddi. Anche gli ingredienti sono piuttosto simili agli idratanti della linea Ultra Facial, con Squalano e oli nutrienti (potete trovare altre info nel mio post qui), ed è un ottimo modo per dare un po’ di idratazione in più alla pelle dopo la detersione.

Applico quindi l’Absolute Eye Complex Alpha-H sul contorno occhi: è un gel trasparente molto leggero ma comunque idratante, e ogni cosa che può migliorare o prevenire l’invecchiamento nell’area del contorno occhi è benvenuta! È designato per combattere le occhiaie, le borse e l’iperpigmentazione, con delicati acidi estratti dai fiori, peptidi e Acido Ialuronico.

Se ne ho bisogno, applico uno strato leggerissimo di Anti-Blemish Solutions Clinical Clearing Gel Clinique. È davvero magico! Se mi accorgo che un piccolo brufolo sta arrivando o noto una zona leggermente congestionata, bastano un paio di giorni per far tornare tutto alla normalità. Non ho più avuto un singolo brufolo da quando questo prodotto mi ha salvata da un brufolo incredibile all’inizio dell’estate: appena sento qualcosa sotto la pelle, lo applico subito e tutto sparisce. Una sicurezza!

L’ultimo step è il mio idratante da giorno, il Daily Essential Moisturizer SPF50 Alpha-H, che è il miglior spf che io abbia mai usato. Asciuga mat pur essendo cremoso, quindi sembra (ed è!) più un trattamento di un ultimo step protettivo, e lascia la pelle morbida e protetta grazie all’aggiunta di Vitamina E, Aloe Vera e estratto di nido d’ape. L’introduzione più recente - è comunque passata qualche settimana - è una goccia di Radiance Effect Booster Odacité nella crema idratante, e contiene Olio di semi di Camelia (estratta dal Te Verde antiossidante) e Lemongrass. Ho provato ad usarne un paio di gocce sotto l’idratante come siero ma è un po’ troppo ricco per la mattina, invece una goccia con la crema da quel po’ di nutrimento in più senza rendere la pelle troppo lucida. Il profumo tonificante di Lemongrass è meraviglioso, quindi è un altro elemento positivo!

Eccola qui, la mia attuale routine di cura della pelle. È quello che faccio ogni mattina per cominciare bene la mia giornata, la mia pelle mi ringrazia e si mantiene idratata, luminosa e calma anche con l’inverno in arrivo.

Quali prodotti usate al mattino in questo periodo? Ditemi, ditemi, mi piace avere nuove cose da provare!

SHARE:

Saturday, 22 November 2014

Marc Jacobs Beauty

When the highly anticipated Marc Jacobs makeup line came out, I immediately liked the look of the products and was intrigued by the good reviews. So, when it finally arrived in Italy too a few months later after a couple of weeks of covered stands and “Sephora Loves Marc Jacobs” written everywhere, I immediately run to the store to check the line in person.
Here’s what I bought over the months from the brand!

Marc Jacobs Lolita Genius Gel Highliner Th(INK) Overprotected

Style Eye-Con No.7, The Lolita
This neutral palette immediately became the most coveted item from the brand, and its’s really lovely indeed. It contains three really good mat shades, three shimmers and a rather glittery central one. The mat shades and the two last shimmery ones are really great and that’s what I use the most, while the glittery shade and the first shimmery one get a little bit less love. The glittery one is really dangerous fallout wise and the shimmery one is a little bit too pink, but they’re still really pretty.
The quality of the shadows is really great as they’re really pigmented and creamy, and I really love the mat shades included as I always like to use a cream and a medium brown shade when I bother to do an eyeshadow look. I included it in my Natural Makeup Look last week if you like to see it in action!

Genius Gel Super–Charged Oil–Free Foundation
This foundation has got a little bit of mixed reviews, and at first I didn’t like it too. The problem was that it balled up like crazy during application, and I could’t find a way to avoid it. I forgot about it for a while, and then I started using it again: the problem was completely fixed! I then understood what was wrong: a silicon based product underneath caused that unpleasant effect, and a switch in skincare routine was enough to avoid it.
The result now? An amazing skin like finish with a subtle glow and a really good lasting power, so it’s just how I like it! The impressive shade range has something for everyone, and while I wouldn’t say it’s my favourite foundation I really, really like it and I can’t say a single bad thing about it. A single layer applied with fingers gives around medium coverage, and I like to pat a little bit more on the redness of my cheeks covering it up in a really natural way. Overall, a winner!

Marc Jacobs Swatches Lolita Th(INK) Overprotected

Highliner Gel Eye Crayon, Th(Ink)
This is my favourite item from the range. A really soft and pigmented eye pencil in an amazing dark slightly shimmery blue, it’s the most amazing twist on a simple black line and I’m absolutely in love. The formula is perfect as it’s really long lasting, works on the waterline too and well, I’d go as far as saying it’s my favourite eye pencil. If you want to buy something from Mark Jacobs, I really recommend one of these Highliners!

Lust For Lacquer Lip Vinyl - Sheer, Overprotected
A lovely gloss, which is described as a shimmery pastel pink. Honestly I can’t detect any shimmer, but the color is a really lovely pink that makes my lips slightly lighter than their natural colour.
It feels slightly minty for a couple of minutes after application and when it sets it gets slightly tacky as you’d expect from a lipgloss. Feels really comfortable on the lips, but it tends to collect when my lips meet even if I don’t talk to much so I’m not too fond of it. I might add that I’m not the biggest gloss wearer so it might affect my thoughts on this, but other than the lovely colour and packaging this is something I could have left at the store.

Overall I’ve been really pleased with my Marc Jacobs Beauty purchases, and I’ve been eyeing up the The Parisienne palette from the latest collection which contains some really amazing shades.
I’m only slightly disappointed as we always have the same problem here: they never sell the whole range of a brand, like they do in the US. I hope they decide to extend it soon!

Have you tried something from Marc Jacobs Beauty? Do you have something on your wishlist?

Quando la tanto attesa linea di makeup Marc Jacobs uscì, mi piacque immediatamente l’aspetto dei prodotti e fui molto attirata dalle buone recensioni. Così, quando finalmente arrivò in Italia qualche mese dopo in seguito a un paio di settimane di espositori coperti e scritte “Sephora loves Marc Jacobs” ovunque, corsi immediatamente in negozio per dare un’occhiata di persona.
Ecco cosa ho provato finora!

Style Eye-Con No.7, The Lolita
Questa palette neutra è diventata immediatamente il prodotto più desiderato della marca, ed è veramente bella. Contiene tre ottime tonalità mat, tre shimmer e una piuttosto glitter. Le tonalità opache e le ultime due shimmer sono davvero stupende e sono quelle che uso di più, mentre la tonalità glitter e la prima delle shimmer ricevono qualche attenzione in meno. Quella centrale glitter è davvero pericolosa per via del rischio di fallout e quella shimmer è un po’ troppo rosa, ma sono comunque molto carine.
La qualità degli ombretti è davvero ottima, sono quasi cremosi e molto pigmentati, e mi piacciono molto le tonalità mat visto che quando indosso degli ombretti tendo ad usare sempre una tonalità crema e un marrone medio. L’ho usata nel mio Natural Makeup Look se volete vederla in azione!

Genius Gel Super–Charged Oil–Free Foundation
Questo fondotinta ha ricevuto recensioni più o meno buone, e all’inizio non mi piaceva. Il problema era che creava terribili palline durante l’applicazione, e non riuscivo ad evitarlo in nessun modo. Me ne sono dimenticata per un po’, e poi ho cominciato ad usarlo di nuovo: il problema è completamente risolto! Ho poi capito qual era il problema: il tutto era causato da un prodotto troppo siliconico usato sotto, e un cambio di routine di cura della pelle è stato abbastanza per evitarlo.
Il risultato? Un bellissimo finish effetto pelle nuda con una leggera luminosità e un’ottima durata, proprio come piace a me! La grande varietà di colori disponibili permette di trovare la tonalità perfetta, e per quanto non lo definirei il mio fondotinta preferito mi piace davvero molto e non riesco a trovare un difetto! Un singolo strato applicato con le dita dona una coprenza più o meno media, e sono solita applicarne un altro strato leggero sul leggero rossore sulle mie guance coprendolo così in maniera molto naturale.

Highliner Gel Eye Crayon, Th(Ink)
Questo è il mio prodotto preferito della linea. Una matita occhi veramente morbida e pigmentata in un bellissimo blu leggermente shimmer, ed è una bellissima alternativa alla semplice linea nera. La adoro! La formula è perfetta ed è davvero a lunga durata, va benissimo anche nella rima interna e mi spingerei addirittura a dire che è la mia matita preferita. Se volete provare qualcosa Marc Jacobs, vi consiglio vivamente uno di questi Highliners!

Lush For Lacquer Lip Vinyl - Sheer, Overprotected
Un gloss carino, descritto come un rosa pastello shimmer. Onestamente non riesco a vedere nessuno shimmer, ma il colore è un bel rosa che rende le mie labbra leggermente più chiare.
Pizzica leggermente per un paio di minuti dopo l’applicazione e quando si “asciuga” diventa leggermente appiccicoso come ci si aspetta da un gloss. Rimane comunque molto confortevole sulle labbra, anche se ha la tendenza ad accumularsi dove si incontrano il labbro superiore e quello interiore anche se non parlo molto, quindi non sono particolarmente impressionata. Aggiungo però che non sono solita indossare gloss più di tanto, quindi la mia opinione potrebbe esserne influenzata, ma a parte la bella confezione e il bel colore questo prodotto sarebbe potuto rimanere in negozio.

Nel complesso sono davvero contenta dei miei acquisti Marc Jacobs Beauty, e ho puntato la palette The Parisienne dell’ultima collezione che contiene dei colori meravigliosi.
Sono solo leggermente delusa perché qui c’è sempre lo stesso problema: non è mai disponibile l’intera linea di una marca, come invece è negli Stati Uniti. Spero decidano di ampliarla presto!

Avete provato qualche prodotto Marc Jacobs? Avete qualcosa sulla vostra wishlist?

SHARE:

Thursday, 20 November 2014

NARS Yachiyo Kabuki Brush

Let me introduce you to my NARS Yachiyo Kabuki Brush, which I might start calling the perfect brush.

Nars Yachiyo Brush

I had been seeing this brush in some blog posts and youtube videos, but I could never find it at the NARS stand at Sephora. “Cool, another thing they’re not going to sell here!”, I always thought while browsing the whole range for the millionth time. Until one day I saw it there, waiting for me. I didn’t even look at the price (I never buy too expensive brushes though - the reason why I don’t own a single MAC face brush) and put it in the basket.

Luckily, I knew it was love from the first try: it is simply perfect.
It’s perfect for blush, as it blends not so pigmented blush and really pigmented ones in the same flawless way. I like to tap the brush on the compact and then apply the blush on my cheeks in a swirling motion, and trust me, I’ve never found applying blush flawlessly so easy.
It’s perfect for bronzer or contour, as the shape of the brush blends product itself making it easy to do a subtle contour or a lovely bronzed look.
it’s perfect for highlighter, as the tip is perfect for a precise but well blended application.

I have only one fear: I keep using a spot brush cleanser every time I use it as I’m afraid to ruin the wisteria handle under running water. I must find the courage to wrap the handle and give this brush a good wash!

To sum it up, every time I’ve used another cheek brush I’ve missed this one: an expensive purchase, but so worth it!

Have you tried this amazing brush? What is your most treasured and/or expensive brush?

Oggi vi presento il mio pennello Yachiyo NARS, che potrei anche cominciare a chiamare il pennello perfetto.

Avevo visto questo pennello in un po’ di post su blog o video su YouTube, ma non riuscivo mai a trovarlo da Sephora. “Fantastico, un’altra cosa che non hanno intenzione di vendere qui!”, pensavo sempre passando in rassegna l’intero assortimento per la millesima volta. Finché un giorno, eccolo lì ad aspettarmi. Non ho guardato neanche il prezzo (di solito non compro pennelli così cari però, infatti non posseggo nessun pennello viso MAC) e l’ho messo nel cestino.

Fortunatamente, è stato amore dal primo utilizzo.
È perfetto per il blush, visto che sfuma quelli più o meno pigmentati nello stesso modo impeccabile. Mi piace toccare leggermente la superficie del blush con la punta del pennello e poi applicarlo sulla guancia con movimenti rotatori, e credetemi, non ho mai trovato così facile applicare il blush in maniera perfetta.
È perfetto per il bronzer o per un po’ di contouring, per via della forma del pennello che fa sì che il pennello sfumi da solo il prodotto rendendo facile un contouring leggero o un bel look più dorato.
È perfetto per l’highlighter, visto che la punta è perfetta per una applicazione leggera e ben sfumata.

Ho solo una paura: continuo ad usare un detergente senza risciacquo ogni volta che lo uso visto che ho paura di rovinare il bellissimo manico sotto l’acqua corrente. Devo trovare il coraggio di avvolgere con un panno il manico e dare al pennello una bella lavata!

Per riassumere, ogni volta che ho usato un altro pennello per applicare qualunque cosa sulle guance questo mi è mancato molto: un acquisto costoso, ma ne è valsa la pena!

Avete provato questo meraviglioso pennello? Qual’è il vostro pennello più caro e/o più costoso?

SHARE:
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig