Saturday, 29 November 2014

November Favourites

This month I’ve tried a lot of new awesome things, but as it often happens as soon as I started thinking about the products I loved the most a few reliable favourites came to mind. Here they are!

Diorskin Star Lancome Grandiose Anastasia Brow Wiz Nars Yachiyo Clinique Clearing Gel

Clinique Anti-Blemish Solutions Clinical Clearing Gel
I talked about it recently in my Morning Skincare Routine, and it’s simply a hero. I’ve had a pretty stressful month and since with many worries often comes not eating well, the two things alone or combined tend to show on the skin. Well, me and the Clinique gel fought imperfections together and they didn’t see the light of day! Every time I felt a little blemish was trying to appear on my chin a light layer of this made it completely disappear. This stuff is simply magical!

Dior Diorskin Star Foundation
This foundation is simply too beautiful. Glowy but not greasy, long lasting but not drying… I truly can’t say a bad thing about it. A pump applied with fingers is the perfect amount and the shade 020 is really spot on for me. I’ve received a lot of random compliments on my skin recently, a lot more than normal, and it can only mean two things: my skincare routine is really working and this foundation is really so amazing!

Lancôme Grandiôse Mascara
I feel an expensive addiction coming here: since I first started using it back in September (here is my review!) this has barely left my lashes. I’ve tried to use another mascara and while it might have been its fault (more about it in a upcoming post), I just missed the always perfect effect this gives to my lashes. Volume, length and definition with a really black formula and the most important thing for me: not a single day of bad lashes. A perfect result every single day! And it’s still going strong three months later.

Anastasia Beverly Hills Brow Wiz
This cult favourite really has all the right reasons to be so well loved: I’ve never liked a single eyebrow pencil I tried until this one. They were all too waxy, too hard or too soft. The only ones I used were the powdery ones like MAC Veluxe Brow Liner or the Dior Powder Eyebrow Pencil, but I was never satisfied. Then I fell for the hype… And I’m so glad I did! It gives a perfect but not too heavy result, and fills in the gap in my left eyebrow in a nearly undetectable way. I just ordered another one because I really don’t want to be without it!

NARS Yachiyo Kabuki Brush
I wrote a post on it recently (here it is!) and I couldn’t write this post without mentioning it. It applies cheek products in the most perfect way, giving a gorgeous result with brozer, contour, sheer and pigmented blushes and highlight. I’m starting to use it for that sheer layer of powder I put on my nose if I’m facing a long day, and it’s perfect for that too. I’ve seen someone complaining about it being a little scratchy, but I find it really soft! An expensive investment, but so worth it!

What have you been loving this month?


Questo mese ho provato un sacco di cose nuove e meravigliose, ma come spesso accade appena ho cominciato a pensare ai prodotti che ho amato di più mi sono venuti in mente dei prodotti tanto amati e fidati. Eccoli qui!

Clinique Anti-Blemish Solution Clinical Clearing Gel
Ne ho parlato nella mia routine mattutina, ed è semplicemente un eroe. Ho avuto un mese piuttosto stressante e visto che con molte preoccupazioni spesso arriva anche una dieta equilibrata, le due cose da sole o combinate tendono a farsi vedere sulla pelle. Beh, io e il gel Clinique abbiamo combattuto insieme le imperfezioni e non hanno visto la luce del giorno! Ogni volta che sentivo un piccolo brufolo spuntare sul mento un leggero strato di questo gel l’ha fatto sparire. È semplicemente magico!

Dior Diorskin Nude Foundation
Questo fondotinta è semplicemente troppo bello. Luminoso ma non lucido, a lunga durata ma non asciutto… Non riesco davvero a trovargli un difetto. Un’erogazione applicata con le dita è la quantità perfetta e la tonalità 020 è davvero adatta a me. Ho ricevuto un sacco di complimenti per la mia pelle ultimamente, molto di più del normale, e può voler dire solo due cose: la mia routine skincare sta funzionando alla grande e questo fondotinta è davvero meraviglioso!

Lancôme Grandiôse Mascara
Intravedo all’orizzonte un’abitudine pericolosa: da quando a settembre ho incominciato a usarlo (ecco la mia recensione!) non ha praticamente lasciato le mie ciglia. Ho provato a usare un altro mascara e per quanto è possibile che il difetto fosse suo (di più in un futuro post), mi è proprio mancato l’effetto sempre perfetto che questo mascara dona alle mie ciglia. Volume, lunghezza, definizione con una formula davvero nera e la cosa per me più importante: neanche un giorno di ciglia non impeccabili. Un risultato perfetto ogni singolo giorno! Èd è ancora perfetto dopo tre mesi.

Anastasia Beverly Hills Brow Wiz
Questo prodotto cult ha davvero tutte le ragioni per essere così amato: non ho mai amato nessuna matita per sopracciglia prima di questa. Erano tutte troppo cerose, troppo dure, troppo morbide. Le uniche che usavo erano quelle effetto polvere come la MAC Veluxe Brow Liner o la Dior Sourcils Poudre, ma non ero mai soddisfatta. Poi ho deciso di seguire la corrente… E sono così contenta di averlo fatto! Da un risultato perfetto ma non troppo evidente, e riempie lo spazio nella mia sopracciglia sinistra in maniera quasi invisibile. Ne ho appena ordinata un’altra perché non voglio trovarmi senza!

NARS Yachiyo Kabuki Brush
Ho scritto un intero post a proposito di questo pennello (eccolo qui!) e non potevo parlare dei miei preferiti del mese senza citarlo. Permette l’applicazione delle polveri viso in maniera perfetta, tanto un risultato stupendo con bronzer, contouring, blush più sheer o più pigmentati e illuminanti. Sto iniziando a usarlo anche per il leggero strato di cipria che applico sul naso se mi aspetta una giornata lunga ed è perfetto anche per quello. Ho letto qualcuno lamentarsi del fatto che non sia molto morbido, ma io lo trovo morbidissimo! Un investimento importante, ma ne è valsa la pena!

Quali sono i prodotti che avete amato di più questo mese?

SHARE:

Thursday, 27 November 2014

My current night skincare routine

Just like I make sure to take care of my skin in the morning (here you can find my current routine!), in the evening I like to treat it well taking off my makeup properly and giving it a good cleanse, exfoliation and nourishment.

Oskia Alpha H Sukin Kiehl's Night Skincare Routine

I start by taking my makeup off with a micellar water. The one I’m currently using is the Avène Micellar Lotion (not pictured), which is just fine. Takes off my makeup without irritating my skin, and that’s exactly what I need!

The next step includes one of my favourite products, the Oskia Renaissance Cleansing Gel. Sometimes I skip the micellar water and go straight to this, and it works amazingly at removing eye makeup too! It comes out as a orangey thick gel that turns into a balm-oil on the skin and into a milk when massaged in with wet hands. It contains Vitamin A, C and E, Omega 6, Starflower Oil, Pumpkin Enzymes, Chamomile and Rose, so it’s a lot more than just a cleanser! It leaves my skin clean, soft, calm and radiant, and it never fails to amaze me every time I look in the mirror after I pat my skin dry! I sometimes use the Clarisonic after adding water, and it works great with it too. May I add that I adore the smell? It’s just too good!

After this, on alternate nights, comes the skincare hero Alpha-H Liquid Gold, which contains one of my favourite ingredients, Glycolic Acid. It’s a clear liquid that I apply on a cotton pad and quickly swipe on my clean skin, and the effect is just amazing. It helps in keeping my skin clear and radiant, removing that upper layer of dead skin cells and stimulating cell metabolism and turnover. It also contains Lycorice to help reduce acne and hyper pigmentation, and the fact that there’s also some glycerine makes it slightly hydrating and gentle on the skin.

I then spritz some Skin Hydrating Mist Toner, an alcohol free mist that contains Chamomile and Rose to soothe and hydrate the skin. It gives a moist base to what I’m applying next, and the cooling effect is so beautiful! I especially love the calming properties of Chamomile, as my skin while it’s not overly sensitive can decide to bring back some redness now and then so that’s perfect for me!

The next product is my beloved Kiehl’s Midnight Recovery Concentrate, which is a wonderful lavender smelling oil that truly makes wonders on my skin. A few drops are enough for soft, radiant and hydrated skin in the morning, and it’s such a pleasure to use! It contains Rose Extract, Rosemary Oil, Squalane, Sunflower Oil, Evening Primrose Oil, Geranium Essential Oil and Lavender Essential Oil, giving skin moisture, ceramids, essential fatty acids, calming and purifying properties and antioxidants too. And it’s going to last you ages too!

My night eye cream of choice is the Kiehl’s Creamy Eye Treatment with Avocado, which is a truly creamy eye cream that is perfect for night but also daily use. It leaves my skin soft and hydrated, and the consistency is great: it kind of mets in contact with the skin and when I finish patting it in and begin smoothing it out to ensure it’s been applied evenly I never tug at the delicate eye area. It contains Vitamin A and Avocado Oil and leaves my under eye are soft but never feels too heavy.

The last step is optional, as I only use it when my skin is asking for some moisture, or in place of the Midnight Recovery Treatment if I feel my skin is in need of some basic nourishment. It’s the Kiehl’s Ultra Facial Cream, that I reviewed in this post. It contains lots of lovely oils but sinks in quickly, leaving skin soft and never heavy with product. I also use it under my makeup when I reapply it in the late afternoon for the night the rare times I’ve had time to do it, and it worked amazingly under makeup too. It still is wonderfully nourishing though: the weather here got cold in a rather drastic way and everything I’m using is keeping my skin more hydrated than ever. It has such a lovely consistency that I truly enjoy applying it!

Here it is, my rather long night routine that still takes no more than a few minutes. If I’m truly tired I simply use the Oskia cleanser and the Kiehl’s eye cream and Ultra Facial Cream, and to be honest it’s still absolutely fine, I just find that with a little bit more attention on a daily basis my skin simply looks better. I’m sometimes tempted by a more relaxed approach, but I notice my skin thanks me for that couple of simple added steps like the Liquid Gold and the Hydrating Mist, so I’m happy to quickly do them instead of having to face the issues every few days. I still love my masks and my Ren Flash Rinse 1 Minute Facial, but if they have less work to do everything looks better on a daily basis!

What’s your night routine looking like? Do you follow similar steps?


Proprio come al mattino faccio in modo di prendermi cura della mia pelle (qui potete trovare la mia attuale routine!), alla sera mi piace trattarla bene struccandomi come si deve e facendo una buona detenzione, esfoliazione e nutrendola per bene.

Comincio struccandomi con un’acqua micellare. Al momento sto usando la Lozione Micellare Avène (non fotografata), che va abbastanza bene. Strucca bene senza irritare, ed è proprio quello di cui ho bisogno!

Lo step successivo include uno dei miei prodotti preferiti, il Renaissance Cleansing Gel Oskia. Qualche volta salto l’acqua macellare e uso direttamente questo, e funziona meravigliosamente a rimuovere persino il trucco degli occhi! Appare come un gel molto consistente di colore arancione e quando viene massaggiato sulla pelle si tramuta in un olio-balsamo per poi assumere la consistenza di un latte quando viene aggiunta acqua. Contiene Vitamina A, C ed E, Omega 6, Olio di Stella Alpina (almeno è così che sono riuscita a trovare Starflower), Enzimi di zucca, Camomilla e Rosa, quindi è molto di più di un semplice detergente! Lascia la pelle pulita, morbida, calma e luminosa, e non smetto mai di stupirmi ogni volta che mi guardo nello specchio dopo aver asciugato il viso! Qualche volta uso il Clarisonic dopo aver aggiunto acqua, e va benissimo anche con quello. E soprattutto adoro la profumazione! È davvero stupendo.

Dopo la detersione utilizzo il famoso Alpha-H Liquid Gold, che contiene uno dei miei ingredienti preferiti, l’Acido Glicemico, a notti alterne. È un liquido trasparente che applico con un dischetto di cotone passandolo delicatamente sulla pelle detersa, e l’effetto è spettacolare. Aiuta a mantenere la pelle levigata e luminosa, rimuovendo lo strato superiore di cellule morte e stimolando il metabolismo e il rinnovamento cellulare. Contiene inoltre liquirizia per aiutare a ridurre l’acne e l’iper pigmentazione, e il fatto che contenga anche della glicerina lo rende leggermente idratante e gentile sulla pelle.

Vaporizzo quindi un po’ di Hydrating Mist Toner Sukin, un tonico privo di alcohol che contiene Camomilla e Rosa per lenire e idratare la pelle. Prepara la pelle alle applicazioni successive, e l’effetto rinfrescante è stupendo! Mi piace specialmente l’effetto calmante della camomilla, visto che la mia pelle pur non essendo troppo sensibile può decidere di far venir fuori qualche rossore ogni tanto quindi per me è perfetto!

Il prodotto successivo è il mio amato Midnight Recovery Concentrate Kiehl’s, che è un meraviglioso olio dal profumo di lavanda che fa davvero miracoli sulla mia pelle. Qualche goccia è sufficiente per svegliarmi al mattino con la pelle morbida, idratata e luminosa, ed è così piacevole da usare! Contiene estratto di Rosa, Olio di Rosmarino, Squalano, Olio di Girasole, Estratto di Enotera, Olio essenziale di Geranio e Olio essenziale di Lavanda, donando alla pelle idratazione, ceramidi, acidi grassi essenziali e avendo un’azione calmante e purificante unita anche a un’azione antiossidante. E dura anche tantissimo perché ne basta davvero poco!

La mia crema contorno occhi serale è il Creamy Eye Treatment with Avocado, che è davvero cremosa e perfetta non solo per la sera ma anche per il giorno. Lascia la pelle molto idratata, e la consistenza è fantastica: è come se si sciogliesse a contatto con la pelle e quando finisco di applicarla tamponando e la stendo con le dita per essere sicura di averla applicata in modo omogeneo non rischio mai di stressare l’area delicata del contorno occhi. Contiene Vitamina A e Olio di Avocado e lascia il contorno occhi idratato senza mai risultare troppo pesante.

L’ultimo step è un optional, visto che lo faccio solo se la mia pelle chiede più idratazione o al posto del Midnight Recovery Concentrate se mi sembra che la mia pelle abbia solamente bisogno di un po’ di nutrimento più basico. È l’Ultra Facial Cream Kiehl’s, che ho recensito in questo post. Contiene un sacco di fantastici oli ma si assorbe subito, lasciando la pelle morbida e mai appesantita. La uso anche sotto il trucco nelle rare occasioni in cui mi ritrucco nel tardo pomeriggio per uscire la sera, e funziona benissimo anche sotto il makeup! È comunque meravigliosamente nutriente: il tempo è diventato freddo in maniera piuttosto drastica qui e tutto quello che sto utilizzando mantiene la mia pelle più idratata che mai. Ha una consistenza così piacevole e mi piace davvero applicarla!

Eccola qui, la mia routine un pochino lunga ma che dura comunque non più di qualche problema. Se sono veramente stanca uso solamente il detergente Oskia, il contorno occhi Kiehl’s e l’Ultra Facial Cream, e onestamente va benissimo, trovo solamente che un po’ di attenzione in più quotidianamente la mia pelle appare semplicemente più bella. Ogni tanto sono tentata da un approccio un po’ più rilassato, ma noto che la mia pelle mi ringrazia per quei due piccoli step in più come il Liquid Gold e l’Hydrating Mist, quindi sono felice di farli velocemente invece di incontrare qualche piccolo problemino una volta ogni tanto. Amo comunque le mie maschere e il mio Ren Flash Rinse 1 Minute Facial, ma se hanno meno lavoro da fare tutto appare migliore quotidianamente!

Come è composta la vostra routine serale? Seguite degli step simili ai miei?

SHARE:

Tuesday, 25 November 2014

My current morning skincare routine

Since last summer, when I shared with you my skincare routine, everything has changed. I’m starting to run low of some of the products I’m currently using, so it’s time to share them with you!

Alpha H Kiehl's Clinique Odacité

While my approach to skincare remains the same (a religiously followed routine to keep my normal-combination skin calm and a change of products only if something has finished or stopped working), my morning routine has had a little change: I stopped using micellar water only as my morning cleanse and incorporated a cleanser, and I think my skin got better for that. We always learn new things!

My current cleanser of choice is Alpha-H Balancing Cleanser (here’s my Cult Bealty haul!), a mild non-foaming cleanser that I’m seriously loving. It never leaves my skin feeling tight as foaming cleansers can do and the Aloe Vera in it makes it really gentle, while the Vitamin E hydrates and neutralizes free radicals. It has a beautiful consistency: it’s slightly mousse like but it’s still creamy, and the important thing is that I look forward to using it in the morning!

As a toner, I’m using the Kiehl’s Ultra Facia Toner. Is more like a really liquid lotion with hydrating purposes, and it’s perfect for the colder months. Even the ingredients are really similar to the moisturizer and cream in the Ultra Facial range with Squalane and nourishing oils (you can read more in my post about them here!), and it’s a really pleasant way of injecting more moisture in the skin after cleansing.

I then apply the Alpha-H Absolute Eye Complex on the eye area: it’s a clear gel that’s really lightweight but still hydrating, and anything that can do something to improve and prevent aging on the eye area is a good thing! It claims to combat dark circles, puffiness and hyper pigmentation under the eyes, with mild flower acids, peptides and Hyaluronic Acid.

If needed, I apply a really light layer of Clinique Anti-Blemish Solutions Clinical Clearing Gel. This stuff is seriously magic. If I see a tiny blemish coming or I spot a few stubborn clogged pores, a few days are enough to clear things up. I’ve never had a single blemish since this product first saved me from a massive breakout on my chin at the beginning of summer: as soon as I feel something under the skin, this comes into play and everything disappears. A true staple!

The last step is my morning moisturizer, the Alpha-H Daily Essential Moisturizer SPF50, which is the most amazing spf I’ve ever used. It dries mat while still being creamy, so it feels (and is!) more like a skincare step than a finishing one, and leaves skin really soft and protected thanks to the addiction of Vitamin E, Aloe Vera and honeycomb extract. The more recent addiction - we’re still talking weeks though - is one drop of Odacité Radiance Effect Booster in my moisturizer, which contains Camelia Seed Oil (extracted from antioxidant-rich Green Tea)  and Lemongrass. I tried using a couple of drops of this oil under it as a serum but it’s a bit too much for morning use, whilst one drop gives that little bit more nourishment to the skin without making things a bit too glowy. The uplifting lemongrass scent is the most gorgeous thing in the morning, so it’s another thing to love!

Here it is, my current morning skincare routine. It’s what I do every single morning to start my day well, my skin thanks me for that and it’s staying hydrated, glowy and calm even with the winter coming.

What’s your morning skincare routine looking like at the moment? Leave me names, I love having new things to try!

Da quando in estate vi ho parlato della mia routine skincare, è cambiato tutto. Alcuni dei prodotti che sto usando stanno per finire, quindi è arrivato il momento di condividerli con voi!

Il mio approccio alla cura del viso è rimasto lo stesso (una routine seguita senza sosta e un cambio di prodotti solo quando finiscono o smettono di funzionare), ma la mia routine mattutina ha subito qualche cambiamento: ho smesso di limitare la mia detersione mattutina alla sola acqua micellare e ho iniziato a usare un detergente vero e proprio, e la mia pelle ne ha giovato. Non si smette mai di imparare!

Il mio attuale detergente è il Balancing Cleanser Alpha-H (eccolo nel mio post sugli acquisti su Cult Beauty), un delicato detergente non schiumogeno che mi piace davvero molto. Non accade mai che io senta la pelle tirare come può accadere con detergenti schiumogeni e l’Aloe Vera lo rende davvero delicato, mentre la Vitamina E idrata e neutralizza i radicali liberi. Ha una bellissima consistenza: è simile a una mousse ma è cremoso, e la cosa importante e che mi fa davvero piacere usarlo ogni mattina!

Come tonico, sto usando l’Ultra Facial Toner Kiehl’s. Si tratta più che altro di una lozione molto liquida con proprietà idratanti, ed è perfetta per i mesi più freddi. Anche gli ingredienti sono piuttosto simili agli idratanti della linea Ultra Facial, con Squalano e oli nutrienti (potete trovare altre info nel mio post qui), ed è un ottimo modo per dare un po’ di idratazione in più alla pelle dopo la detersione.

Applico quindi l’Absolute Eye Complex Alpha-H sul contorno occhi: è un gel trasparente molto leggero ma comunque idratante, e ogni cosa che può migliorare o prevenire l’invecchiamento nell’area del contorno occhi è benvenuta! È designato per combattere le occhiaie, le borse e l’iperpigmentazione, con delicati acidi estratti dai fiori, peptidi e Acido Ialuronico.

Se ne ho bisogno, applico uno strato leggerissimo di Anti-Blemish Solutions Clinical Clearing Gel Clinique. È davvero magico! Se mi accorgo che un piccolo brufolo sta arrivando o noto una zona leggermente congestionata, bastano un paio di giorni per far tornare tutto alla normalità. Non ho più avuto un singolo brufolo da quando questo prodotto mi ha salvata da un brufolo incredibile all’inizio dell’estate: appena sento qualcosa sotto la pelle, lo applico subito e tutto sparisce. Una sicurezza!

L’ultimo step è il mio idratante da giorno, il Daily Essential Moisturizer SPF50 Alpha-H, che è il miglior spf che io abbia mai usato. Asciuga mat pur essendo cremoso, quindi sembra (ed è!) più un trattamento di un ultimo step protettivo, e lascia la pelle morbida e protetta grazie all’aggiunta di Vitamina E, Aloe Vera e estratto di nido d’ape. L’introduzione più recente - è comunque passata qualche settimana - è una goccia di Radiance Effect Booster Odacité nella crema idratante, e contiene Olio di semi di Camelia (estratta dal Te Verde antiossidante) e Lemongrass. Ho provato ad usarne un paio di gocce sotto l’idratante come siero ma è un po’ troppo ricco per la mattina, invece una goccia con la crema da quel po’ di nutrimento in più senza rendere la pelle troppo lucida. Il profumo tonificante di Lemongrass è meraviglioso, quindi è un altro elemento positivo!

Eccola qui, la mia attuale routine di cura della pelle. È quello che faccio ogni mattina per cominciare bene la mia giornata, la mia pelle mi ringrazia e si mantiene idratata, luminosa e calma anche con l’inverno in arrivo.

Quali prodotti usate al mattino in questo periodo? Ditemi, ditemi, mi piace avere nuove cose da provare!

SHARE:

Saturday, 22 November 2014

Marc Jacobs Beauty

When the highly anticipated Marc Jacobs makeup line came out, I immediately liked the look of the products and was intrigued by the good reviews. So, when it finally arrived in Italy too a few months later after a couple of weeks of covered stands and “Sephora Loves Marc Jacobs” written everywhere, I immediately run to the store to check the line in person.
Here’s what I bought over the months from the brand!

Marc Jacobs Lolita Genius Gel Highliner Th(INK) Overprotected

Style Eye-Con No.7, The Lolita
This neutral palette immediately became the most coveted item from the brand, and its’s really lovely indeed. It contains three really good mat shades, three shimmers and a rather glittery central one. The mat shades and the two last shimmery ones are really great and that’s what I use the most, while the glittery shade and the first shimmery one get a little bit less love. The glittery one is really dangerous fallout wise and the shimmery one is a little bit too pink, but they’re still really pretty.
The quality of the shadows is really great as they’re really pigmented and creamy, and I really love the mat shades included as I always like to use a cream and a medium brown shade when I bother to do an eyeshadow look. I included it in my Natural Makeup Look last week if you like to see it in action!

Genius Gel Super–Charged Oil–Free Foundation
This foundation has got a little bit of mixed reviews, and at first I didn’t like it too. The problem was that it balled up like crazy during application, and I could’t find a way to avoid it. I forgot about it for a while, and then I started using it again: the problem was completely fixed! I then understood what was wrong: a silicon based product underneath caused that unpleasant effect, and a switch in skincare routine was enough to avoid it.
The result now? An amazing skin like finish with a subtle glow and a really good lasting power, so it’s just how I like it! The impressive shade range has something for everyone, and while I wouldn’t say it’s my favourite foundation I really, really like it and I can’t say a single bad thing about it. A single layer applied with fingers gives around medium coverage, and I like to pat a little bit more on the redness of my cheeks covering it up in a really natural way. Overall, a winner!

Marc Jacobs Swatches Lolita Th(INK) Overprotected

Highliner Gel Eye Crayon, Th(Ink)
This is my favourite item from the range. A really soft and pigmented eye pencil in an amazing dark slightly shimmery blue, it’s the most amazing twist on a simple black line and I’m absolutely in love. The formula is perfect as it’s really long lasting, works on the waterline too and well, I’d go as far as saying it’s my favourite eye pencil. If you want to buy something from Mark Jacobs, I really recommend one of these Highliners!

Lust For Lacquer Lip Vinyl - Sheer, Overprotected
A lovely gloss, which is described as a shimmery pastel pink. Honestly I can’t detect any shimmer, but the color is a really lovely pink that makes my lips slightly lighter than their natural colour.
It feels slightly minty for a couple of minutes after application and when it sets it gets slightly tacky as you’d expect from a lipgloss. Feels really comfortable on the lips, but it tends to collect when my lips meet even if I don’t talk to much so I’m not too fond of it. I might add that I’m not the biggest gloss wearer so it might affect my thoughts on this, but other than the lovely colour and packaging this is something I could have left at the store.

Overall I’ve been really pleased with my Marc Jacobs Beauty purchases, and I’ve been eyeing up the The Parisienne palette from the latest collection which contains some really amazing shades.
I’m only slightly disappointed as we always have the same problem here: they never sell the whole range of a brand, like they do in the US. I hope they decide to extend it soon!

Have you tried something from Marc Jacobs Beauty? Do you have something on your wishlist?

Quando la tanto attesa linea di makeup Marc Jacobs uscì, mi piacque immediatamente l’aspetto dei prodotti e fui molto attirata dalle buone recensioni. Così, quando finalmente arrivò in Italia qualche mese dopo in seguito a un paio di settimane di espositori coperti e scritte “Sephora loves Marc Jacobs” ovunque, corsi immediatamente in negozio per dare un’occhiata di persona.
Ecco cosa ho provato finora!

Style Eye-Con No.7, The Lolita
Questa palette neutra è diventata immediatamente il prodotto più desiderato della marca, ed è veramente bella. Contiene tre ottime tonalità mat, tre shimmer e una piuttosto glitter. Le tonalità opache e le ultime due shimmer sono davvero stupende e sono quelle che uso di più, mentre la tonalità glitter e la prima delle shimmer ricevono qualche attenzione in meno. Quella centrale glitter è davvero pericolosa per via del rischio di fallout e quella shimmer è un po’ troppo rosa, ma sono comunque molto carine.
La qualità degli ombretti è davvero ottima, sono quasi cremosi e molto pigmentati, e mi piacciono molto le tonalità mat visto che quando indosso degli ombretti tendo ad usare sempre una tonalità crema e un marrone medio. L’ho usata nel mio Natural Makeup Look se volete vederla in azione!

Genius Gel Super–Charged Oil–Free Foundation
Questo fondotinta ha ricevuto recensioni più o meno buone, e all’inizio non mi piaceva. Il problema era che creava terribili palline durante l’applicazione, e non riuscivo ad evitarlo in nessun modo. Me ne sono dimenticata per un po’, e poi ho cominciato ad usarlo di nuovo: il problema è completamente risolto! Ho poi capito qual era il problema: il tutto era causato da un prodotto troppo siliconico usato sotto, e un cambio di routine di cura della pelle è stato abbastanza per evitarlo.
Il risultato? Un bellissimo finish effetto pelle nuda con una leggera luminosità e un’ottima durata, proprio come piace a me! La grande varietà di colori disponibili permette di trovare la tonalità perfetta, e per quanto non lo definirei il mio fondotinta preferito mi piace davvero molto e non riesco a trovare un difetto! Un singolo strato applicato con le dita dona una coprenza più o meno media, e sono solita applicarne un altro strato leggero sul leggero rossore sulle mie guance coprendolo così in maniera molto naturale.

Highliner Gel Eye Crayon, Th(Ink)
Questo è il mio prodotto preferito della linea. Una matita occhi veramente morbida e pigmentata in un bellissimo blu leggermente shimmer, ed è una bellissima alternativa alla semplice linea nera. La adoro! La formula è perfetta ed è davvero a lunga durata, va benissimo anche nella rima interna e mi spingerei addirittura a dire che è la mia matita preferita. Se volete provare qualcosa Marc Jacobs, vi consiglio vivamente uno di questi Highliners!

Lush For Lacquer Lip Vinyl - Sheer, Overprotected
Un gloss carino, descritto come un rosa pastello shimmer. Onestamente non riesco a vedere nessuno shimmer, ma il colore è un bel rosa che rende le mie labbra leggermente più chiare.
Pizzica leggermente per un paio di minuti dopo l’applicazione e quando si “asciuga” diventa leggermente appiccicoso come ci si aspetta da un gloss. Rimane comunque molto confortevole sulle labbra, anche se ha la tendenza ad accumularsi dove si incontrano il labbro superiore e quello interiore anche se non parlo molto, quindi non sono particolarmente impressionata. Aggiungo però che non sono solita indossare gloss più di tanto, quindi la mia opinione potrebbe esserne influenzata, ma a parte la bella confezione e il bel colore questo prodotto sarebbe potuto rimanere in negozio.

Nel complesso sono davvero contenta dei miei acquisti Marc Jacobs Beauty, e ho puntato la palette The Parisienne dell’ultima collezione che contiene dei colori meravigliosi.
Sono solo leggermente delusa perché qui c’è sempre lo stesso problema: non è mai disponibile l’intera linea di una marca, come invece è negli Stati Uniti. Spero decidano di ampliarla presto!

Avete provato qualche prodotto Marc Jacobs? Avete qualcosa sulla vostra wishlist?

SHARE:

Thursday, 20 November 2014

NARS Yachiyo Kabuki Brush

Let me introduce you to my NARS Yachiyo Kabuki Brush, which I might start calling the perfect brush.

Nars Yachiyo Brush

I had been seeing this brush in some blog posts and youtube videos, but I could never find it at the NARS stand at Sephora. “Cool, another thing they’re not going to sell here!”, I always thought while browsing the whole range for the millionth time. Until one day I saw it there, waiting for me. I didn’t even look at the price (I never buy too expensive brushes though - the reason why I don’t own a single MAC face brush) and put it in the basket.

Luckily, I knew it was love from the first try: it is simply perfect.
It’s perfect for blush, as it blends not so pigmented blush and really pigmented ones in the same flawless way. I like to tap the brush on the compact and then apply the blush on my cheeks in a swirling motion, and trust me, I’ve never found applying blush flawlessly so easy.
It’s perfect for bronzer or contour, as the shape of the brush blends product itself making it easy to do a subtle contour or a lovely bronzed look.
it’s perfect for highlighter, as the tip is perfect for a precise but well blended application.

I have only one fear: I keep using a spot brush cleanser every time I use it as I’m afraid to ruin the wisteria handle under running water. I must find the courage to wrap the handle and give this brush a good wash!

To sum it up, every time I’ve used another cheek brush I’ve missed this one: an expensive purchase, but so worth it!

Have you tried this amazing brush? What is your most treasured and/or expensive brush?

Oggi vi presento il mio pennello Yachiyo NARS, che potrei anche cominciare a chiamare il pennello perfetto.

Avevo visto questo pennello in un po’ di post su blog o video su YouTube, ma non riuscivo mai a trovarlo da Sephora. “Fantastico, un’altra cosa che non hanno intenzione di vendere qui!”, pensavo sempre passando in rassegna l’intero assortimento per la millesima volta. Finché un giorno, eccolo lì ad aspettarmi. Non ho guardato neanche il prezzo (di solito non compro pennelli così cari però, infatti non posseggo nessun pennello viso MAC) e l’ho messo nel cestino.

Fortunatamente, è stato amore dal primo utilizzo.
È perfetto per il blush, visto che sfuma quelli più o meno pigmentati nello stesso modo impeccabile. Mi piace toccare leggermente la superficie del blush con la punta del pennello e poi applicarlo sulla guancia con movimenti rotatori, e credetemi, non ho mai trovato così facile applicare il blush in maniera perfetta.
È perfetto per il bronzer o per un po’ di contouring, per via della forma del pennello che fa sì che il pennello sfumi da solo il prodotto rendendo facile un contouring leggero o un bel look più dorato.
È perfetto per l’highlighter, visto che la punta è perfetta per una applicazione leggera e ben sfumata.

Ho solo una paura: continuo ad usare un detergente senza risciacquo ogni volta che lo uso visto che ho paura di rovinare il bellissimo manico sotto l’acqua corrente. Devo trovare il coraggio di avvolgere con un panno il manico e dare al pennello una bella lavata!

Per riassumere, ogni volta che ho usato un altro pennello per applicare qualunque cosa sulle guance questo mi è mancato molto: un acquisto costoso, ma ne è valsa la pena!

Avete provato questo meraviglioso pennello? Qual’è il vostro pennello più caro e/o più costoso?

SHARE:

Tuesday, 18 November 2014

The reasons why MAC Blot Powder is the only powder I use

The one and only powder I’ve been using for years is MAC Blot Powder Pressed.
How is that possible? Since I’m someone who likes to try almost every new thing launched that catches my interest, sooner or later, this powder has to be really special!
Well, let me tell you, it really is.

Powder MAC Blot Urban Decay Naked Pupa Like a Doll

There are some things I have already mentioned in other posts, that are the things that made me fall in love with it in the first place:
- looks like skin, so never looks powdery
- doesn’t take the glow of the foundation away
- controls oil…
- …without drying the skin out
- it’s not messy: the fine texture is really compact to there’s no risk of touching the compact and load the brush too much

But there’s one thing that always makes me come back to it, even if I try other nice ones: it doesn’t oxidizes on me. I don’t know what’s the problem with me and other powders, but after a couple of hours that always look orange. The funny thing is that foundations never oxidize on me, and the one or two that did in the past have always been fixed with a layer of primer underneath. With pressed powders, there’s always the same problem.
In the past year or so I’ve bought two pressed powders, both times after loving the foundation from the same line: Urban Decay Naked Skin and Pupa Like a Doll. Both of them nice - even if a bit too powdery for my liking - but with the same old problem. They leave me looking orange.

Tell me, does something similar happen to you too? What’s your favourite powder?

L’unica cipria che uso da anni è la Blot Powder MAC.
Come è possibile? Mi piace provare praticamente ogni nuovo prodotto che esce e cattura il mio interesse, prima o poi, quindi questa cipria deve essere davvero speciale!
Beh, lasciatemelo dire, lo è davvero.

Ci sono alcune cose che ho già detto in altri post, e che sono le cose che me ne hanno fatta innamorare dal primo momento:
- è invisibile sulla pelle e mai troppo polverosa
- non porta via tutta la luminosità del fondotinta
- controlla l’effetto lucido…
- …senza seccare la pelle
- non c’è il rischio di trovarsi il pennello carico di prodotto rischiando di combinare un pasticcio

Ma c’è una cosa che me la fa usare giorno dopo giorno, anche se ne provo altre che mi piacciono: non si ossida sulla mia pelle. Non so quale sia il problema tra me e le ciprie compatte, ma dopo un paio d’ore diventano sempre arancioni. La cosa divertente è che i fondotinta non ossidano mai su di me, e i pochissimi che l’hanno fatto in passato sono stati sempre sistemati da un sottile strato di primer. Con le ciprie compatte, ho sempre lo stesso problema.
Nell’ultimo anno circa ho comprato due ciprie compatte, entrambe le volte dopo aver adorato il fondotinta della stessa linea: Naked Skin Urban Decay e Like a Doll Pupa. Entrambe buone - anche se un pochino polverose per i miei gusti - ma con il solito vecchio problema. Dopo un po’ mi fanno diventare arancione.

Ditemi, vi è mai capitato qualcosa di simile? Qual’è la vostra cipria preferita?

SHARE:

Saturday, 15 November 2014

Bumble and bumble The Hairdresser Trio

Bumble e bumble is a brand I’ve always admired from afar, being a little bit scared by the high price point of its products. I’ve always used cheaper or at most pharmacy products on my hair, and never felt the need of an upgrade. But you know how it goes, one day I saw this set at Sephora… And home with me it went.

Bumble and bumble hairdresser's trio shampoo conditioner primer

It contains the Hairdresser’s Invisible Oil Shampoo, Conditioner and Primer. The entire line contains 6 light oils (Grape Seed Oil, Sweet Almond Oil, Macadamia Seed Oil, Coconut Oil, Argania Spinosa Kernel Oil and Safflower Seed Oil) and the products are designed to soften the hair, de-frizz and detangle, to name a few.

The shampoo does its job really well, leaving hair soft and, more importantly, clean. You only need the tiniest amount to get the right lather to clean the hair without drying them out, and it agrees well with my quite sensitive scalp. The conditioner is a pretty intense one, and with my short hair I have to be quite careful with the amount I use, but it’s really, really good at detangling and leaves hair silky soft. The heat/uv protective primer is great for my color treated hair and, well, smells amazing. I use just a few spritz on damp hair - but can be used on dry hair too - and when my hair is dry they’re soft and silky.

I only have one “bad” thing to say: I expected my hair to be a little bit more responsive to my straighteners once dry, and this doesn’t really happen. Sure, they’re silky soft and pretty shiny too, but I would expect a range like this to help me a bit in the styling department. Maybe I’m asking too much!

Overall, this set is still a winner and I get to add a little bit of luxury to my hair washing process too, and given the really small amount I use every time they should last me a good while!

Have you tried this new-ish range from Bumble and Bumble? What are your recommendations from the brand and for color treated hair in general?

Versione italiana in arrivo martedì sera ;)

SHARE:

Thursday, 13 November 2014

REN Flash Rinse 1 Minute Facial

Ren is a brand I always wanted to explore more, with his clean skincare philosophy but a good scientific vibe.
When the Flash Rinse 1 Minute Facial started appearing on the web, even way before its launch, I declared it worth of my first foray into the brand, so here we are!

REN Flash Rinse 1 minute facial Gyudy's Notes of Beauty

It's a really unique product, that's meant to be applied on clean skin and massaged with damp fingers to activate the key ingredient, water activated vitamin C. After one minute, you can rinse it off, and be welcomed by even and amazingly radiant skin.

It contains vitamin C, Boswellic Acid and Magnesium, which work together to neutralize urban grey, smooth the skin and reduce the signs of fatigue, photo-ageing and skin imperfections.

The smell is something out of this world: reading the ingredient list the Orange Flower Oil seems to be the main culprit for this amazing scent, but there's something more to it and whatever it is, it's amazing.

This product is meant to be used every three days, and I managed to use it three times since I got it. It worked amazingly every time, and it's really a flash treatment. It takes a couple of minutes, and literally saves the skin. You know those times when there's just no time for a good mask but your skin would benefit from it? This is for that moments, and it works!

I'm so happy with this first REN purchase, and I'm looking forward to a couple of other things that are waiting to be opened soon.

Have you tried this product? What do you use to awaken your skin in a flash?

La REN è una marca che ho sempre voluto esplorare, con la sua filosofia di clean skincare ma una grande componente scientifica.
Quando il Flash Rinse 1 Minute Facial incominciò ad apparire in giro per il web, un bel poi prima dell’uscita del prodotto, ho deciso che sarebbe stato il prodotto giusto con cui cominciare a conoscere la marca, quindi eccoci qui!

È un prodotto davvero unico, che è destinato ad essere applicato sulla pelle asciutta e poi massaggiato con le dita umide per attivare l’ingrediente principale, la vitamina C attivata dall’acqua. Dopo un minuto, può essere risciacquato per trovare la pelle uniforme e davvero raggiante.

Contiene vitamina C, Acido Boswelico e il magnesio, che lavorano insieme per neutralizzare i grigiore, levigare la pelle e ridurre i segni della fatica, il photo-ageing e le imperfezioni della pelle.

Il profumo è semplicemente meraviglioso: leggendo la lista degli ingredienti l’olio di fiori d’arancio appare immediatamente come il principale responsabile, ma c’è qualcosa di più è qualunque cosa sia, è fantastica.

Questo prodotto è pensato per essere usato ogni tre giorni, e io sono riuscita ad usarlo tre volte da quando l’ho preso. Ha funzionato meravigliosamente ogni volta, ed è davvero un trattamento flash. Richiede solo un paio di minuti, e salva davvero la pelle. Avete presente quei momenti in cui non c’è proprio il tempo di fare una bella maschera ma la pelle ne avrebbe proprio bisogno? È proprio il prodotto da usare in quei momenti, e funziona!

Sono davvero soddisfatta di questo mio primo acquisto REN, e non vedo di provare un paio di altre cose che aspettano solo di essere aperte!

Avete provato questo prodotto? Cosa fate quando la vostra pelle ha bisogno di essere risvegliata e avete poco tempo?

SHARE:

Tuesday, 11 November 2014

Natural Makeup Look | FOTD

I’ve been meaning to share a few FOTDs with you for the longest time, and finally the day has come! 
Today’s look is a really natural one, made to last for a really long day and through many different occasions and environments. Probably not the best evening one (usually my daily looks are already pretty intense), but a bit of eyeliner thrown in at dinner time always fixes it!

Natural Makeup Pupa MAC Marc Jacobs Jouer Lancome Anastasia Dior Lipstick Queen Kiehl's

I started with a quick application of Kiehl’s Micro-Blur Skin Perfector (I shared my thoughts on it in this Testing Samples post!), just to smooth things out a bit and prep my skin for a long makeup wearing day. It’s the best primer I’ve ever used, as it’s completely lightweight, doesn’t ball up and really does its job! I then used my latest foundation love, Pupa Like a Doll perfecting makeup fluid (it's in my last post!), which is a gorgeous smoothing foundation that looks like skin gliding over it whilst giving a respectable light to medium coverage. To cover my dark circles and my always slightly red nose, I used the amazing Dior Diorskin Star concealer, that is perfect for both jobs and stays all day without disappearing or creasing (review). To set the t-zone slightly, I used my favourite powder, the MAC Blot Powder Pressed, that is simply perfect. It never looks powdery, but keeps makeup in place for the longest days and works in the hot summer months too.

On the eyes, I started with my must have NARS Smudge Proof Eyeshadow Primer, that makes eyeshadows look amazing and keeps them in place for hours and hours. I then used the utterly beautiful Marc Jacobs The Lolita Palette. The color selection is beautiful, with 3 mattes, 3 shimmers and a rather glittery middle one, and while is not a must have, it’s a really good one without a doubt! I used the mat cream as a base, the three shimmery shades from the lightest one to the darker from inner to outer corner, a mixture of the two mat browns in the outer corner and the lighter one in the crease to blend everything out. Next came a good coat, top and bottom, of my love Lancôme Grandiôse (reviewed here!), that even though is on its last legs still makes daily appearance as I just can’t stop using it. Anastasia Beverly Hills Brow Wiz on the brows (the perfect eye pencil! See my first and definitive impressions here) and the eye look is complete.

The new entry Jouer Mattifying Powder Bronzer has already stole my heart: it’s a perfect colour and the texture it’s gorgeous! I like the shape of the compact too, as it makes it easy to concentrate the product on the bristles even with a big brush! You can read more about my bronzer application in this post. Today’s blush is a firm favourite of mine, I love it so much that I would place it in my top 3! It’s Lancôme Figure Espiegle, a plummy pink that it’s simply perfect in texture and color pay off. To finish it all off, a quick coat of Lipstick Queen Jean Queen, another recent purchase that it’s already a favourite as it’s really similar to Dior Addict Lip Glow, giving a slightly darker and rosier hue to my lips but still delivering lots of lovely moisture. Definitely the lip product for me!

FOTD Pupa Kiehl's Like A Doll MAC Dior Lancome Anastasia Jouer Lipstick Queen NARS

This morning when taking the pictures I honestly thought it was going to be a product only post, without the actual “face”, as the rainy day wasn’t making the photo easy, but in the end I managed to take an acceptable picture… Even though the natural look looks even more natural than it was in real life, as the eyeshadow definition was really pretty if I can say so myself!

YSL Black Opium

Last but not least, the perfume of the day. Well, I’ve been wearing it everyday since the beginning of October so I should call it the perfume of the month! It’s YSL Black Opium, and with its coffee and vanilla blend it made me fall in love from the beginning. So much that it’s in my October Favourites!

What have you been loving using lately? Hope you enjoyed this type of post!

Era da un bel po’ che avevo intenzione di mostrarvi qualche FOTD, e finalmente il giorno è arrivato!
Il look di oggi è molto naturale, destinato a resistere a una giornata molto lunga e fatto per adattarsi a diverse occasioni e diversi ambienti. Probabilmente non è il miglior look da sera (come lo sono di solito i miei look da giorno, oops!), ma un po’ di eyeliner applicato verso l’ora di cena sistema sempre tutto!

Ho cominciato con una veloce applicazione del Micro-Blur Skin Perfector Kiehl’s (potete trovare la mia recensione in questo post!), per uniformare leggermente e preparare la pelle a una lunga giornata. È il miglior primer che io abbia mai usato, visto che è leggerissimo, non forma fastidiosi pallini durante l’applicazione e funziona davvero! Ho quindi usato il mio nuovo amore in fatto di fondotinta, Like a Doll Pupa, che è un meraviglioso fondotinta levigante che sembra pelle nuda scivolando sopra di essa pur donando una coprenza quasi media (eccolo qua nel mio ultimo post!). Per coprire le mie occhiaie e il mio naso sempre leggermente rosso, ho usato il meraviglioso correttore Diorskin Star di Dior (review!), che è perfetto per entrambi gli scopi e dura tutto il giorno senza sparire o andare nelle pieghe. Per fissare leggermente la zona t ho usato la mia cipria preferita, Blot Powder di MAC, che è semplicemente perfetta. Non appare mai troppo polverosa, ma fa durare il trucco molto a lungo e funziona anche durante il caldo estivo.

Sugli occhi ho cominciato con la mia irrinunciabile base NARS Smudge Proof Eyeshadow Primer, che fa durare gli ombretti per ore e ore. Ho quindi usato la bellissima palette The Lolita Marc Jacobs, che ha dei colori stupendi e contiene tre ombretti matt, 3 shimmer e uno centrale piuttosto glitterato. Non è necessariamente una palette must-have, ma è comunque bellissima! Ho usato l’ombretto crema opaco come base, le tre tonalità shimmer dalla più chiara alla più scura dall’angolo interno a quello esterno, i due marroni opachi mischiati insieme nell’angolo esterno e quello più chiaro nella piega per sfumare. Quindi è stato il momento del mascara Lancôme Grandiôse (ecco la mia recensione!), che anche se sta per finire continua ad essere un punto fermo della mia routine quotidiana perché non riesco a smettere di usarlo. Brow Wiz di Anastasia Beverly Hills sulle sopracciglia (la matita perfetta! Potete trovare le mie impressioni iniziali e confermate qui) e il makeup occhi è completo.

Il mio nuovo bronzer Jouer Mattifying Powder Bronzer mi ha già rubato il cuore: il colore è perfetto e la texture è meravigliosa! Mi piace anche molto la forma della confezione, visto che rende facile concentrare il prodotto dove si vuole anche usando un pennello piuttosto grande (potete scoprire di più sulla mia applicazione del bronzer in questo post). Il blush di oggi è uno dei miei preferiti, mi spingerei addirittura a dire che si tratta di uno dei miei tre top! È Figue Espiegle Lancôme, un rosa prugna che ha una texture semplicemente perfetta e il colore è perfetto. Per finire, una passata di Jean Queen Lipstick Queen, un altro acquisto recente che è già tra i miei preferiti essendo molto simile a Dior Addict Lip Glow, donando alle labbra un colore leggermente più scuro ma donando sempre molta idratazione. Decisamente un rossetto che fa per me!

Questa mattina mentre facevo le foto ho seriamente pensato che questo sarebbe stato un post con solo i prodotti e senza una foto del mio viso, visto che la giornata piovosa non facilitava di certo le cose, ma alla fine sono riuscita a fare una foto accettabile… Anche se il look sembra molto più naturale di quanto lo fosse dal vivo, visto che la definizione degli ombretti era davvero bella se posso dire la mia!

Per finire, ecco il profumo del giorno. In realtà l’ho indossato ogni giorno dall’inizio di ottobre, quindi forse dovrei definirlo il profumo del mese! Si tratta di YSL Black Opium, che con la sua unione di caffè e vaniglia mi ha fatta innamorare dal primo momento. Al punto da meritarsi un posto nei miei Preferiti di ottobre!

Quali sono i prodotti che amate di più indossare ultimamente? Spero vi sia piaciuta questa tipologia di post!

SHARE:

Saturday, 8 November 2014

New in from Pupa | Like a Doll foundation, Miss Pupa Velvet Matt #103 and Lasting Color Velvet Matt #002

Pupa is a brand that’s really close to my heart: when I was around 15 I went through countless of their Multiplay Eyepencil in #05, a gorgeous purple that I wore every single day without fail. I then moved onto other brands, but I always kept an eye on their latest releases and a few Multiplay shades are always in my stash - it’s such an amazing formula!
When I received an email about their project #aciascunailsuo, offering a foundation or BB cream for just €10… I just couldn’t resist. You know how it goes with foundations around these parts: I have to try ‘em all.
There was more waiting for me at the store though! Apart for the foundation I wanted to try, Like a Doll, I found two other things I had to take home with me: the lipstick Miss Pupa Velvet Matt in #103 and the Lasting Color Velvet Matt nail polish in #002.

Pupa Like A Doll Velvet Matt Miss Pupa Lasting Color

Like a Doll perfecting makeup fluid, nude look
This foundation comes in a really beautiful frosted glass bottle, and it’s one of the new generation fluids that are often dispensed with a pipette.
I chose shade #030, and it’s a perfect match for my light golden skin (I’m about NC20 in Mac). I feel like Velvet Matt would fit this foundation perfectly too: it goes on the skin seamlessly but with decent coverage and well, it just looks and feels like velvet. The name Like a Doll is pretty accurate too though, as it truly smooths the skin making it look perfect!
We can’t avoid comparing it to YSL Fusion Ink (you can find my thoughts here), so I’m going to say a few words: I think I prefer this one. It has something more in the smoothing effect, as it truly looks freshly applied many hours later and goes on the skin even better. The first day I wore this my skin was tired and definitely in need of a good mask followed by a hefty dose of hydration, but this didn’t cling to any dryness or became oily after a long day.
I seem to fall in love with every foundation I try, but trust me, I always make sure to try each one in different conditions (primer or not, with powder or without…) and I’m always waiting for the odd flaw of the formula to show, but this really surprised me.

Miss Pupa Velvet Matt #103, Brown Dream
A mat lipstick that manages to go smoothly on dry lips and stay that way? Let me buy them all.
Seriously though, lately my lips haven’t been in the best condition but this formula is so good! Mat without being flat, wears off evenly without feeling dry at any point.
This shade is a dark browny shade that still has enough pink avoid looking too 90’s, and is perfect for Autumn.

Lasting Color Velvet Matt #002, Rouge Noir [IG photo here]
Matt nail polishes have definitely improved: I still remember my horror in 2010 when I bought a couple and was left with nails that resembled a chalkboard, in look and feel. This is completely different: mat but luminous, all I can think about looking at it is “softness”.
This one is a gorgeous really dark red shade, almost black as the iconic name suggests. It’s lasting well considering there’s no top coat on top, and the last three days haven’t been stress free for my poor nails. So big thumbs up for now!
A bonus? It dries super quickly. I wouldn’t go as far as saying it’s dry as soon as it turns mat, but comes pretty close. In ten minutes it was nearly completely dry!

Overall, I’m in love. It’s like being reunited to an old friend!
Have you tried any oh these products? Is Pupa readily available where you live? I really hope so, as there are some gems in the range!

Pupa è una marca a cui sono molto affezionata: quando avevo più o meno 15 anni usavo tutti i giorni la matita Multiplay #05, un bellissimo viola che ho ricomprato moltissime volte. Mi sono poi spostata verso altre marche, ma ho sempre mantenuto gli occhi aperti sulle loto novità e una manciata di matite Multiplay sono sempre a portata di mano - è una formula davvero fantastica!
Quando ho ricevuto un’email a proposito del progetto #aciascunailsuo, che dà la possibilità di acquistare un fondotinta o una BB cream a soli €10… Non ho potuto resistere. Sapete come funziona con i fondotinta da queste parti: li devo provare tutti.
C’era ben di più ad aspettarmi però! Oltre al fondotinta che avevo intenzione di provare, Like a Doll, ho trovato altre due cose che ho dovuto portare a casa con me: il rossetto Miss Pupa Velvet Matt nella colorazione #103 3 lo smalto Lasting Color Velvet Matt nella tonalità #002.

Pupa Like A Doll Velvet Matt Miss Pupa Lasting Color

Like a Doll fluido makeup perfezionatore effetto pelle nuda
Questo fondotinta si presenta un un contenitore di vetro opaco molto bella, ed è una delle nuove formulazioni che sono spesso provviste di una polpetta per dispensare il prodotto.
Ho scelto la tonalità #030, perfetta per la mia pelle chiara ma dorata (sono più o meno NC20 da Mac). Penso che il nome Velvet Matt sarebbe andato benissimo anche per questo fondotinta: scivola sulla pelle pur donando una buona coprenza e davvero sembra velluto alla vista e al tatto. Il nome Like a Doll è anche piuttosto adatto però, visto che leviga la pelle così tanto da farla apparire davvero perfetta!
Non si può resistere al confronto con YSL Fusion Ink (potete leggere le mie impressioni qui), quindi dirò due parole: penso di preferire questo Pupa. Ha una marcia in più nel levigare la pelle, e dura inalterato per molte ore con un’applicazione facilissima. Il primo giorno che l’ho indossato la mia pelle era stanca e decisamente bisognosa di una bella maschera e una buona dose di idratazione, ma non ha enfatizzato nessuna zona più secca o creato un brutto effetto lucido dopo una lunga giornata.
Sembra che io mi innamori di ogni fondotinta che provo, ma credetemi, cerco sempre di provarli tutti in diversi modi (con o senza primer, con o senza cipria…) e sono sempre in agguato per un’imperfezione della formula, ma questo mi ha davvero sorpresa.

Miss Pupa Velvet Matt #103, Brown Dream
Un rossetto mat che riesce a scorrere perfettamente sulle labbra secche e rimanere perfetto? Li voglio tutti.
Seriamente, ultimamente le mie labbra non sono state nelle migliori condizioni ma questa formula è davvero fantastica! Opaca senza risultare piatta, va via uniformemente senza perdere comfort.
Questa tonalità è piuttosto scura e tendente al marrone, pur contenendo abbastanza rosa da evitare l’effetto troppo anni ’90, ed è perfetta per l’autunno.

Lasting Color Velvet Matt #002, Rouge Noir [foto IG qui]
Gli smalti matt hanno subito un netto miglioramento: ricordo ancora il mio orrore quando nel 2010 ne comprai un paio e il risultato furono unghie che ricordavano una lavagna per l’aspetto e per la sensazione. Questo è completamente diverso: matt ma luminoso, tutto quello che riesco a pensare quando lo guardo è “morbidezza”.
Questo colore è un bellissimo rosso scuro, quasi nero come suggerisce l’iconico nome. Sta durando molto bene considerando che gli ultimi giorni non sono stati privi di stress per le mie povere unghie. Per cui pollici in su per il momento!
Un piccolo bonus? Asciuga in maniera super rapida. Non mi spingerei fino a dire che si asciuga nel momento un cui diventa opaco, ma quasi. In dieci minuti è quasi completamente asciutto!

Nel complesso, sono davvero colpita. È come ritrovarsi con un vecchio amico!

Avete provato qualcuno di questi prodotti? Pupa è anche per voi facile da trovare? Lo spero, ci sono davvero dei tesori nella linea!

SHARE:

Thursday, 6 November 2014

Kiehl's Ultra Facial Moisurizer vs Ultra Facial Cream

The weather is getting colder (winter is coming!), and at this time of year my skin definitely needs a little bit more care and moisture.
As soon as I noticed my skin getting drier, I started to think about a few moisturizer options and a big sample of Kiehl’s Ultra Facial Moisturizer that was sitting in my drawer came to mind. That didn’t make the cut though, so I headed back to Kiehl’s and I chose the Ultra Facial Cream instead: let’s see why!

Kiehl's Ultra Facial Cream Moisturizer

Kiehl’s Ultra Facial Moisturizer
This product is a fairly thick white lotion, and is really, really rich. That’s the problem for me: my skin is fairly normal with the odd oily or dry patch, and this just didn’t want to sink in. I was really surprised, as I expected a lotion to be more lightweight! It didn’t disturb my makeup or felt particularly uncomfortable, but something that doesn’t sink in even after 10 minutes in the morning is not really what I’m after. Now it sits in my makeup bag for emergencies, and it’s been handy as a night time moisturizer for a couple of unplanned nights at the boyfriend’s.

Kiehl’s Ultra Facial Cream
When you look at a line and see a moisturizer in a lotion and in a cream form, you immediately mark the cream as the heavier one. Well, in this case is the complete opposite! This cream feels so soft and luxurious on the skin but sinks in immediately, leaving the skin smooth and hydrated. It still contains a lot of lovely oils (Apricot, Almond, Avocado, and in addition to the ones in the moisturizer even Olive and Rice Bran Oil) and the skin like lipid Squalane that is often found in Kiehl’s products. I’ve been using this as a day moisturizer on really cold and dry skin days, or layering it over the top of my Kiehl’s Midnight Recovery Concentrate (you can read more about it in my October Favourites) at night. I wake up with no dry patch in sight and my skin is definitely happier without feeling overloaded!

Have you tried any of these products? What do you like to use when the weather gets colder and your skin needs a bit more care?

SHARE:

Tuesday, 4 November 2014

Testing Samples | Smashbox Liquid Halo Foundation

When I ordered my Smashbox Cherry Smoke Palette (it's in my October favourites!) I selected the Liquid Halo foundation as a sample, since trying new foundations is one of my favourite makeup related things to do. In case you need proof, here's my last "Testing Samples" post, all about foundations! ;)

Smashbox Liquid Halo

This foundation claims to contain 100% Liquid Light Technology that completely evens out the skin for a totally natural and luminous finish.
Let's talk about this straight away: the luminous finish is definitely there. It looks luminous in a natural, non glittery way, and looks really nice!
I can't say the same about the ability of completely even out the skin, as I could still see some redness on my cheeks: I'd say it's got light to medium coverage - which to be fair it's what they say too! -, but I've used lighter bases with more coverage.

It's meant to be long wearing and moisturizing at the same time, and I can agree: it's been comfortable all day when worn without powder on my normal dry-combination skin.

Smashbox Liquid Halo Sample

From what I can see the shade selection is pretty good: I used shade #4 which is a lovely light to medium warm base, and the other ones look beautiful too.

Smashbox Liquid Halo Swatches

As I mentioned I've been wearing it without powder as most of my bases lately, and I find the best way to do it is to slightly blot the skin a couple of minutes after application with a tissue. It removes the excess product and lasts all day looking more natural, so I've been doing it a lot lately!

I think this is a really lovely foundation for someone after an everyday base that doesn't require lots of coverage or a mat finish: it's not something I would personally purchase as I have bases I love more (the Dior Diorskin Star for example! Isn't it clear that I'm still loving it a lot?), but I can't say a bad thing about it! Definitely grab a sample if you can. :)

Have you tried this foundation? Do you have any Smashbox recommendations for me?

SHARE:
BLOGGER TEMPLATE DESIGNED BY pipdig